La comunità virtuale scolastica dei Castelli Romani
cerca in
.
 
 
   
 
>
>
 
 
 
     
 
>
>
>
 
 
 
   
 

Scegli la rubrica

 
   
     

Home >> Mosaico >> Dentro la scuola >> Dettaglio articolo

 
I diritti umani
Tutti diversi e tutti uguali
 
 

Nel mese di Aprile le classi III A e III B, per tre lunedì di seguito, hanno incontrato i ragazzi dell’Associazione “Il Mosaico”.


Valeria ha guidato questo progetto sui diritti umani proponendo ai bambini giochi, racconti e discussioni. Tutte queste attività avevano come obiettivo comune quello di far capire ai bambini l’importanza del RISPETTO  dei DIRITTI  di ogni persona.
Così riassume questi incontri un alunno della III B, Valerio F.: “Attraverso gli incontri con Valeria, abbiamo imparato a rispettarci l’un l’altro, a non litigare e a non pensare sempre e solo a noi stessi.
Tutto questo è avvenuto attraverso giochi divertenti ed educativi. I giochi che mi sono piaciuti di più sono stati quella della ‘patata’ e quello del ‘passaggio immaginario’ ”.
I bambini hanno svolto dei lavori di gruppo per la realizzazione di grandi cartelloni raffiguranti i principali diritti del bambino: “Diritto al gioco, alla famiglia, alla libertà, alla salute, all’istruzione, alla pace, ecc.”
Insieme agli educatori e alle insegnanti, i bambini hanno cantato e ballato una canzone dal titolo: “Una bella differenza”. Questo brano riassume in sé il significato di questi incontri, specialmente nella seguente strofa:

“Persone alte o basse,
bambini oppure anziani,
persone magre o grasse,
moretti o un po’ castani,
con l’amore nel cuore sono …
tutti fratelli degli esseri umani!”

Come conclusione di questi importanti incontri, è stata letta ai bambini una lunga storia dal titolo “Lite sull’Arca”.
Questa storia ha suscitato nei bambini tante riflessioni sul valore della diversità.
A tal proposito c’è stata una discussione in classe III A con l’insegnante; da questa discussione sono emerse le seguenti considerazioni:
“Ho capito quanto sia importante la diversità tra gli uomini” Letizia C.
“Questa storia mi ha fatto pensare che uno vale l’altro e che, ragionando e cercando di capire gli altri, si possono risolvere tanti problemi”. Gabriele F.
“E’ bello essere diversi!” Diletta B.
“Questa storia mi è piaciuta è perchè ha dato valore alle diversità” Federico D.T. Tutti gli alunni delle due classi hanno maturato riflessioni importanti e belle ma purtroppo, per questioni di spazio, non si possono riportare tutte qui.
E’ stata comunque per ognuno di loro un’esperienza indimenticabile ed una palestra di vita.
Da queste pagine i bambini della III A e della III B ringraziano il Dirigente Scolastico per aver loro offerto questa bella opportunità, salutano affettuosamente Valeria, le maestre e tutti i bimbi del mondo!

 
- Le classi III A e B
 
Mosaico - n° 1 di Giugno 2008
 
 
 
 
   

 

 

Copyright © 2002-2008 [Consorzio Sistema Bibliotecario Castelli Romani]. Tutti i diritti riservati.

Sede del Consorzio SBCR - Viale Mazzini, 12 - 00045 - Genzano di Roma
Tel 06.93956063 - Fax 06.93956066 - Email: bicom.genzano@consorziosbcr.net