La comunità virtuale scolastica dei Castelli Romani
cerca in
.
 
 
   
 
>
>
 
 
 
     
 
>
>
>
 
 
 
   
 

Scegli la rubrica

 
   
     

Home >> Mosaico >> Dentro la scuola >> Dettaglio articolo

 
Buone notizie dalla nostra scuola
 
 
Le cronache giornalistiche ci hanno abituato ai numeri sull’immigrazione ed ai problemi che la convivenza tra i popoli può suscitare, non sempre si dà spazio a quello che di nuovo e positivo può nascere dalla collaborazione e dall’incontro tra le diversità.
A Lanuvio nell’Istituto Comprensivo “M. Dionigi” (una realtà che comprende 34 classi tra scuola d’infanzia , primaria e secondaria di primo grado, collocate nel territorio tra Nemi e Lanuvio c.u.) da anni si persegue la politica della “goccia” ovvero degli interventi e dei passi piccoli ma costanti . Così quando i passi si fanno un poco più ampi ed evidenti può essere utile guardare più da vicino come le  piccole realtà nei nostri Castelli Romani lavorano all’integrazione e al dialogo tra culture. Nel dettaglio facciamo riferimento alla “Terza Conferenza di servizio sull’Intercultura” , convocata il 12 marzo 2008 , in via S. M. della Pace a Lanuvio, nella sede centrale dell’Ist. Comprensivo “M.Dionigi” in collaborazione con l’Ist. Compr. “E.Majorana”.
In pratica è stato realizzato  un tavolo di comunicazione e scambio tra quanti da anni operano in campo interculturale rispondendo a bisogni diversi ma tutti mirati alla promozione di un nuovo e più ampio concetto di cittadinanza.
Erano presenti  le scuole , ma anche i competenti apparati dei Comuni di Lanuvio e insieme a rappresentanti del Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani ed altri enti e associazioni attivi nel territorio:  lo sportello immigrati, la Caritas e la Parrocchia, il Centro Giovanile, il centro musica, la locale Usl.
Tutti sono stati invitati a condividere i piani di lavoro ed individuare nuove azioni e sinergie possibili assumendo i bisogni  dei bambini e delle loro famiglie come ottica privilegiata.
Nella stessa data gli istituti promotori dell’iniziativa hanno  firmato  un accordo di collaborazione tra scuola, enti locali estensibile al Sistema Bibliotecario, che impegna le parti a condividere risorse e progettualità al servizio dei cittadini alunni.
Con l’occasione è stato  presentato il programma di formazione per operatori interculturali del territorio messo a punto in collaborazione con i docenti dell’Università di Roma3. Ci piace pensare che l’acqua che disseta è fatta di piccole gocce che si uniscono e crediamo che questa iniziativa possa contribuire a costruire risposte più adeguate ai bisogni degli alunni e delle famiglie del nostro territorio.
 
- Ins. Pantano Margherita
 
Mosaico - n° 1 di Giugno 2008
 
 
 
 
   

 

 

Copyright © 2002-2008 [Consorzio Sistema Bibliotecario Castelli Romani]. Tutti i diritti riservati.

Sede del Consorzio SBCR - Viale Mazzini, 12 - 00045 - Genzano di Roma
Tel 06.93956063 - Fax 06.93956066 - Email: bicom.genzano@consorziosbcr.net