La comunità virtuale scolastica dei Castelli Romani
cerca in
 
 
   
 
>
>
>
>
>
>
 
 
 
 
 
   
 

Scegli la rubrica

 
   
 
   
   
     
 

Stampa e Leggi

Edizione 2021 - 2022

 
 
 
     
   
    Per leggere e/o scaricare i file potresti aver bisogno di Adobe Reader (per i file .pdf) e WinZip (per i file .zip)  
    scarica Adobe Reader scarica WinZip  
    Se non disponi di questi
programmi puoi scaricarli
facendo CLIC sull 'icona.
 
   
 

Home >> Enjoyce >> Altri lati del mondo >> Dettaglio articolo

 
Sei sicuro di saper andare in bicicletta?
 
 
Alcune esperienze nella nostra vita sono state molto importanti… una di queste lo scambio in Olanda.
Il 15 Aprile siamo partiti con l’aereo verso una fantastica avventura. Per 10 giorni abbiamo vissuto in un’altra famiglia, in una casa differente, con gente strana!
Adesso se guardiamo indietro nel tempo, tutto sembra così bello!
Appena siamo arrivati nei Paesi Bassi pensavamo che la gente del posto fosse pazza, ma durante il nostro soggiorno abbiamo cambiato la nostra opinione.
Ci sono molte differenze tra loro e noi: la più evidente è la qualità e la varietà del cibo…Un’altra importante differenza riguarda il paesaggio naturale: nei prati vicino alle loro case vivono molti animali come “Bambi”(cerbiatti), mucche, cavalli etc. Non hanno, come noi in Italia, problemi con la spazzatura, basti pensare che molte persone vanno a lavorare in bicicletta. Abbiamo avuto qualche disavventura, soprattutto i primi giorni era strano e abbastanza difficile andare in bici… qualcuno di noi è caduto una o due volte! Fortunatamente, c’erano piste ciclabili ovunque e anche semafori speciali per le due ruote.
Comunque la scuola era bene organizzata: svolgono molte più materie pratiche di noi, usano molto i laboratori come quello di arte e di chimica, dove abbiamo lavorato anche noi. Avevamo molti compiti da fare, come il questionario al museo di Van Gogh, quello riguardo la condizione femminile in Olanda e quello sulle dighe del Mare Del Nord. È stata una grande occasione per parlare in Inglese, anche se a volte è stato difficile capire e spiegarsi. A parte questo ci siamo molto divertiti.
Tra ciò che abbiamo visitato, vogliamo segnalare: Amsterdam con l’Hard Rock Cafè, la casa di Anna Frank e il museo di Van Gogh. Era bello che ci fossero canali ovunque e che le case svettassero alte. Abbiamo visitato anche Delft con il museo di Vermeer e visto le famose ceramiche bianche e blu. Ma le meraviglie dell’Olanda sono due in particolare: in primo luogo, il fatto di poter andare in bici ovunque nei paesini; in secondo, l’essere costantemente circondato da splendidi paesaggi e dalla natura.Consigliamo a tutti quelli della nostra età di vivere un’esperienza simile perché possiamo assicurarvi che resterà nella vostra mente per sempre!
 
- Leonardo Ferrò - Martina Lucci - Paula Molinuevo II LE - Gaia Bonacci - Clizia Fossa - Simone Coccia - Flavia Rinchiusi II LF
 
Enjoyce - n° 3 di Maggio 2008
 
 
 
 
   

 

 

Copyright © 2002-2008 [Consorzio Sistema Bibliotecario Castelli Romani]. Tutti i diritti riservati.

Sede del Consorzio SBCR - Viale Mazzini, 12 - 00045 - Genzano di Roma
Tel 06.93956063 - Fax 06.93956066 - Email: bicom.genzano@consorziosbcr.net