La comunità virtuale scolastica dei Castelli Romani
cerca in
.
 
 
   
 
>
 
 
 
     
 
>
>
>
 
 
 
   
 

Scegli la rubrica

 
   
     

Home >> Enjoyce >> Dentro la scuola >> Dettaglio articolo

 
Di luce e d’ombra
 
 

Lo scorso 8 maggio, alla presenza del noto scrittore e critico letterario Walter Mauro, si è tenuta la serata conclusiva della quarta edizione del concorso letterario Di luce e d’ombra organizzato dal nostro Liceo. L’illustre ospite, in qualità di presidente della giuria degli studenti che avevano partecipato ai laboratori di scrittura creativa (tenuti ogni anno nella nostra scuola dalla bibliotecaria referente Bruna de Felici), ha esortato i ragazzi presenti a migliorare la propria abilità scrivendo. L’obiettivo del progetto è proprio questo: far sì che i ragazzi trovino, esercitandosi nella scrittura, un loro stile originale. Personalmente, credo che questa iniziativa sia estremamente positiva, dà infatti ai giovani scrittori e poeti la possibilità di esprimersi creativamente, e di acquisire maggiore sicurezza in se stessi, divenendo così consapevoli dell’abilità che possiedono. Penso che al reading finale di quest’anno debba essere attribuito un ottimo giudizio, in quanto ben organizzato ma soprattutto coinvolgente.

La serata finale è stata infatti interamente dedicata a noi studenti del James Joyce e delle altre scuole situate nel distretto 42. Nella sezione racconti brevi il primo premio è stato vinto da Silvia Barberi, un’alunna del Liceo Foscolo. La sezione poesie in lingua straniera ha invece visto trionfare Lilian de Carvalho Monteiro, una studentessa del nostro Liceo, così come il vincitore della sezione poesie in italiano, Ruben Bocale, che si è distinto anche in un concorso poetico su scala nazionale. Ciò che ci ha particolarmente rallegrati è stata la grande affluenza di pubblico: il gradimento dei presenti lascia ben sperare per l’edizione ventura!

                                                                                       Matteo Esposto II LG

 

 

La mia esperienza al concorso Di luce e d’ombra è stata invece in qualità di studente-giurato, per decretare i vincitori delle poesie giunte in finale.

Una serata molto positiva, svoltasi in un’atmosfera di armonia e serenità, resa tale dalla bravura delle voci recitanti e dalla musica dei maestri Maurizio D’Alessandro e Paolo Subrizi.

Le liriche finaliste erano profonde, toccanti, dalla forte carica emotiva ed ho provato una certa difficoltà nel giudicarle perché si trattava di scegliere la migliore tra …le migliori!

Un plauso particolare va al Prof. Walter Mauro che con le sue parole ha illuminato la serata, invitando noi giovani a dedicarci all’attività poetica, ad evadere dalla realtà per rifugiarci nell’immaginazione, a salire con una scala nel mondo dei sogni, ricordando però di non buttare giù quella scala, per tornare  poi …con i piedi a terra!

                                                                               Gianmarco Gabbarini V LB

 
 
Enjoyce - n° 3 di Maggio 2008
 
 
 
 
   

 

 

Copyright © 2002-2008 [Consorzio Sistema Bibliotecario Castelli Romani]. Tutti i diritti riservati.

Sede del Consorzio SBCR - Viale Mazzini, 12 - 00045 - Genzano di Roma
Tel 06.93956063 - Fax 06.93956066 - Email: bicom.genzano@consorziosbcr.net