La comunità virtuale scolastica dei Castelli Romani
cerca in
 
 
   
 
>
>
>
>
>
>
 
 
 
 
 
   
 

Scegli la rubrica

 
   
 
   
   
     
 

Stampa e Leggi

Edizione 2021 - 2022

 
 
 
     
   
    Per leggere e/o scaricare i file potresti aver bisogno di Adobe Reader (per i file .pdf) e WinZip (per i file .zip)  
    scarica Adobe Reader scarica WinZip  
    Se non disponi di questi
programmi puoi scaricarli
facendo CLIC sull 'icona.
 
   
 

Home >> Intervallo >> Libri e biblioteca >> Dettaglio articolo

 
Scegliendo in biblioteca ...
Le paludi di Hesperia
 
 

Valerio Massimo Manfredi
Le paludi di Hesperia
Oscar Mondadori, 1994, 329 pp.

TRAMA
Di ritorno dalla guerra di Troia, i duci achei pagano il prezzo delle loro malefatte: su Aiace Oilèo si abbatte l'ira di Poseidone, Agamennone cade nella rete di Clitemnestra e di Efesto, mentre Ulisse deve vagare per dieci anni prima di tornare a casa; Diomede, tradito ed odiato dalla moglie, fugge da Argo e con i compagni si mette alla ricerca di una nuova patria, nelle sconosciute terre di Hesperia.
Nel frattempo in Grecia Oreste, figlio di Agamennone, scopre che in realtà la guerra di Ilio si è combattuta per il talismano dei troiani e non per Elena, che è sempre rimasta a Delo; dunque Menelao, Pirro e i figli di Nestore aiutano il giovane a riconquistare il trono.
Diomede, in Italia, affronta popolazioni ostili e alla fine si trova nuovamente a sfidare Enea, da cui apprende che il talismano dei troiani è sempre stato nelle sue mani.
La vicenda si conclude col disfacimento dell'epopea eroica, che il tempo cancella.

COMMENTO
Romanzo di straordinaria capacità narrativa: l'autore riesce a catturare l'attenzione del lettore dalla prima all'ultima pagina.
Egli racconta fedelmente l'epopea eroica dei greci, anche se vi inserisce nuovi elementi del tutto fantastici, funzionali però alla scrittura che diventa così più scorrevole.

 
- Adriano Carrieri - 2 C
 
Intervallo - n° 3 di Giugno 2007
 
 
 
 
   

 

 

Copyright © 2002-2008 [Consorzio Sistema Bibliotecario Castelli Romani]. Tutti i diritti riservati.

Sede del Consorzio SBCR - Viale Mazzini, 12 - 00045 - Genzano di Roma
Tel 06.93956063 - Fax 06.93956066 - Email: bicom.genzano@consorziosbcr.net