La comunità virtuale scolastica dei Castelli Romani
cerca in
.
 
 
   
 
>
>
 
 
 
     
 
>
>
>
 
 
 
   
 

Scegli la rubrica

 
   
     

Home >> Rodarilandia >> Scuola e dintorni >> Dettaglio articolo

 
Educazione alla democrazia
Cosa pensiamo dell'assemblea
 
 

L’assemblea serve molto ad affrontare i problemi, a ragionare insieme  e a decidere le cose discutendo; serve per chiarire le cose perché se sono chiare sappiamo bene che cosa fare.
Ci aiuta quando ci sono dei problemi perché mettiamo insieme le nostre idee, diciamo quello che pensiamo e  possiamo risolverli senza litigare e con l’aiuto di tutti/e .
Nell’assemblea possiamo convincere i maestri a farci fare le cose che proponiamo.
Questo significa che anche i bambini e le bambine possono scegliere  e decidere le cose da fare, perché non va bene se decidono solo i grandi. Parlare in gruppo è bello  perché così ci vengono più idee, anche se certe volte è faticoso aspettare il proprio turno.
A volte ci dimentichiamo quello che avevamo pensato, ma è bello anche ascoltare.
Qualcuno dice che è troppo lunga, ma il tempo serve perché se è troppo poco non si riesce e sentire l’opinione di tutti; non si può fare in fretta altrimenti non si capisce niente.
Stiamo riuscendo a non parlare tutti insieme ed è bello perché vuol dire che siamo cresciuti.


Mi piace:

Dire la mia opinione ed ascoltare i/le compagni/e perché tutti diciamo cose interessanti
Prendere le decisioni insieme
Fare veramente quello che si è deciso


Non mi piace quando:


Non c’è silenzio
C’è chi non ascolta
È troppo lunga
Qualcuno disturba tutti gli altri e ci fa perdere tanto tempo 
Parliamo tutti insieme
Qualcuno non è d’accordo sulle decisioni comuni

 
 
Rodarilandia - n° 2 di Aprile 2007
 
 
 
 
   

 

 

Copyright © 2002-2008 [Consorzio Sistema Bibliotecario Castelli Romani]. Tutti i diritti riservati.

Sede del Consorzio SBCR - Viale Mazzini, 12 - 00045 - Genzano di Roma
Tel 06.93956063 - Fax 06.93956066 - Email: bicom.genzano@consorziosbcr.net