La comunità virtuale scolastica dei Castelli Romani
cerca in
 
 
   
 
>
>
>
>
>
>
 
 
 
 
 
   
 

Scegli la rubrica

 
   
 
   
   
     
 

Stampa e Leggi

Edizione 2021 - 2022

 
 
 
     
   
    Per leggere e/o scaricare i file potresti aver bisogno di Adobe Reader (per i file .pdf) e WinZip (per i file .zip)  
    scarica Adobe Reader scarica WinZip  
    Se non disponi di questi
programmi puoi scaricarli
facendo CLIC sull 'icona.
 
   
 

Home >> Rodarilandia >> Genitori a scuola >> Dettaglio articolo

 
Mamme a scuola
 
 

Mi chiamo Coppola Filomena e sono la mamma di una bambina che frequenta la seconda A.
Sono stata invitata a scuola dal maestro Bardo e dalla maestra Adriana per festeggiare il compleanno di mia figlia Paola insieme alle mamme di altre tre bambine della classe.
Io al momento non capivo il perché di questo invito e a che cosa servisse.
Arrivato il giorno della partecipazione, mentre venivo a scuola, ancora mi chiedevo il senso di questa cosa.
Poi…
…ho partecipato ed è stata veramente una bella cosa, una idea veramente interessante.
Voglio dirvi che vivere quel momento ti fa rilassare, non pensare a niente,
si vive solo quel PREZIOSO  momento
si vive solo il PRESENTE
chiudendo fuori la vita di tutti i giorni
perché in quel momento
ciò che conta
è solo il PRESENTE…
Il racconto della signora Filomena si inserisce un un progetto di classe che mira a ricostruire la storia personale di ogni bambino/a da prima della nascita, ripercorrendone le fasi più significative.
Come momento iniziale abbiamo pensato di dare ad ognuno il piacere di festeggiare il proprio compleanno, valorizzando il momento della propria nascita in una situazione non individuale ma più collettiva: tutti i/le  bambini/e nati/e nello stesso arco di tempo (generalmente la stessa stagione) festeggiano in uno stesso giorno in classe il ricordo della propria nascita.
In quella occasione le mamme dei bambini festeggiati vengono a raccontare la propria esperienza durante l’attesa, la nascita, i primi mesi di vita del proprio figlio/a
Sono storie straordinarie di emozioni, colori, suoni…paure e desideri…dolore e piacere…riti antichi che si rinnovano ad ogni nascita…
In questo narrare i bambini e le bambine hanno la possibilità di ascoltare, immaginare, evocare…prendono coscienza che tutti nasciamo nello stesso modo, ma ogni vita è singolare.
Quella della signora Filomena pensiamo sia una straordinaria testimonianza di come si possono ritagliare spazi nella propria vita per godersi fino in fondo i ricordi, dimenticando la fretta, che sempre più sembra diventare padrona del nostro tempo.

 
- Adriana Rotili - Bardo Seeber
 
Rodarilandia - n° 1 di Dicembre 2006
 
 
 
 
   

 

 

Copyright © 2002-2008 [Consorzio Sistema Bibliotecario Castelli Romani]. Tutti i diritti riservati.

Sede del Consorzio SBCR - Viale Mazzini, 12 - 00045 - Genzano di Roma
Tel 06.93956063 - Fax 06.93956066 - Email: bicom.genzano@consorziosbcr.net