La comunità virtuale scolastica dei Castelli Romani
cerca in
 
 
   
 
>
>
>
>
>
>
 
 
 
 
 
   
 

Scegli la rubrica

 
   
 
   
   
     
 

Stampa e Leggi

Edizione 2021 - 2022

 
 
 
     
   
    Per leggere e/o scaricare i file potresti aver bisogno di Adobe Reader (per i file .pdf) e WinZip (per i file .zip)  
    scarica Adobe Reader scarica WinZip  
    Se non disponi di questi
programmi puoi scaricarli
facendo CLIC sull 'icona.
 
   
 

Home >> Intervallo >> Scienza e tecnologia >> Dettaglio articolo

 
Quasi un decalogo sulla Biodiversità
 
 
Sono queste le riflessioni di noi alunni della 1°F sulla Biodiversità.
1. La diversità è una caratteristica dei viventi.
2. I viventi si sono resi diversi nel tempo a partire alle origini della vita.
3. Oggi la Biodiversità conosciuta è di circa 1400.00specie, ma si stima che ci siano ancora da conoscere dai 10 ai 30 milioni di specie.
4. Le diversità si completano l’una con l’altra.
5. Uguaglianza e diversità non si escludono reciprocamente: i viventi sono uguali rispetto ai bisogni e ai diritti ma diversi nelle proprie caratteristiche fisiche, di personalità, carattere, cultura, idee.
6. La diversità ci rende più curiosi e ci stimola a guardare l’altro che é dentro di noi.
7. La diversità distingue un individuo dall’altro.
8. Nemica della diversità è l’omologazione cioè l’adeguamento ad un modello prevalente.
9. Le differenze ci fanno riflettere sul valore della vita e, quindi, sono una ricchezza.
 
- Alunni della classe - 1 F
 
Intervallo - n° 1 di Dicembre 2006
 
 
 
 
   

 

 

Copyright © 2002-2008 [Consorzio Sistema Bibliotecario Castelli Romani]. Tutti i diritti riservati.

Sede del Consorzio SBCR - Viale Mazzini, 12 - 00045 - Genzano di Roma
Tel 06.93956063 - Fax 06.93956066 - Email: bicom.genzano@consorziosbcr.net