La comunità virtuale scolastica dei Castelli Romani
cerca in
 
 
   
 
>
>
>
>
>
>
 
 
 
 
 
   
 

Scegli la rubrica

 
   
 
   
   
     
 

Stampa e Leggi

Edizione 2021 - 2022

 
 
 
     
   
    Per leggere e/o scaricare i file potresti aver bisogno di Adobe Reader (per i file .pdf) e WinZip (per i file .zip)  
    scarica Adobe Reader scarica WinZip  
    Se non disponi di questi
programmi puoi scaricarli
facendo CLIC sull 'icona.
 
   
 

Home >> Intervallo >> Musica e parole >> Dettaglio articolo

 
Alunni…tra le note
Progetto musica e continuità scolastica
 
 
Grazie alla guida del prof. Valentino Perracino, le sezioni A-D-F della “F. De Sanctis” si sono impegnate per la realizzazione di un concerto, con lo scopo non solo di presentare la scuola ai bambini di quinta elementare, ma anche di iniziarli a conoscere la musica, facendogli distinguere i suoni gravi da quelli acuti, proponendo diversi generi (dal classico al pop), perché, come sottolinea sempre il professore: “Quando la musica è buona è bella tutta”. Infatti abbiamo eseguito diversi brani molto differenti tra loro, spaziando dalla danza ebraica a Pearl Harbour di H. Zimmer, dal Don Giovanni all’allegro dalla Sinfonia n. 40 K550 di W. A. Mozart, per poi arrivare al tormentone dei mondiali di calcio della trascorsa estate: Seven Nation Army (White Stripes). Vi erano molti strumenti che affiancavano la maggioranza dei flauti dolci ed altri flauti di dimensioni maggiori o minori a seconda del genere di suono che si volesse ottenere. Nel brano allegro dalla sinfonia si inseriva un assolo vocale di un nostro compagno che, ironicamente, con un timbro rap, cercava di raccontare la vita un po’ scombinata del genio di Mozart; con questo omaggio al grande compositore abbiamo colto l’occasione anche per celebrare il 250esimo anniversario dalla sua nascita.
Noi ragazzi, anche se non potevamo parlare, ci siamo divertiti davvero molto. Le sensazioni che abbiamo provato sono state tutte intense e positive, ma ciò che ci ha reso più felici è stato il successo ottenuto: il pubblico non smetteva mai di applaudire, il professore ci ha fatto i complimenti e ci ha gratificati dicendo che era molto contento di noi e soddisfatto della riuscita dell’iniziatva.
Insomma, è stata un’esperienza fantastica, sicuramente da ripetere, magari anche invitando, in altre circostanze ed in altri orari, i nostri genitori: pensiamo che sarebbero fieri di noi se ci vedessero alle prese con ruoli ed attività diverse dalle consuete.
 
- Diletta Fagiolo - Camilla Massa - 2 D
 
Intervallo - n° 1 di Dicembre 2006
 
 
 
 
   

 

 

Copyright © 2002-2008 [Consorzio Sistema Bibliotecario Castelli Romani]. Tutti i diritti riservati.

Sede del Consorzio SBCR - Viale Mazzini, 12 - 00045 - Genzano di Roma
Tel 06.93956063 - Fax 06.93956066 - Email: bicom.genzano@consorziosbcr.net