RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Editoriale

Dolci Presepi

Sagre&Profane

Ripartiamo da Sagre & Profane felicemente conclusasi nella sua versione autunnale il 29 ottobre, con all'attivo una straordinaria partecipazione di pubblico e consensi. Ripartiamo da Sagre & Profane e lavoriamo sul tema "i miti e i riti", altro segmento decisivo per comprendere il profilo di questo territorio, che - non ci stanchiamo di ripetere - va ancora molto indagato per essere veramente conosciuto e partecipato. Il calendario in questo caso detta le regole, Natale è alle porte, tutti ne sono pervasi a prescindere da impegni, stili di vita, fedi e ideologie... Dolci presepi è la proposta, il regalo che Sagre & Profane fa agli abitanti dei Castelli Romani. Ancora una volta dunque colleghiamo con una logica di rete le diverse iniziative in programma per Natale e ne offriamo un'informazione il più possibile esaustiva, la facciamo leggere dentro al tema "i miti e i riti" e la riorganizziamo intorno a un'iniziativa che lega le tradizioni artistiche e religiose a quelle enogastronomiche e agro-alimentari, secondo percorsi di conoscenza che aiutino i Castelli Romani a sviluppare attrattività, ad acquisire i connotati di luoghi speciali, in grado di regalare qualità della vita, ben vivere con se stessi e con gli altri... Dolci presepi evento di collegamento principe, si svilupperà nell'arco di due weekend (15/16 dicembre - 22/23 dicembre), con la modalità delle visite guidate, alla scoperta dei più bei presepi dei Castelli, illustrati dal vivo da maestri presepisti. Le visite saranno arricchite, con la complicità della Strada dei Vini, da degustazioni di enogastronomia natalizia mirate a far scoprire il connubio di dolci e vini locali. La partecipazione del pubblico sarà gratuita e gestita attraverso il sistema di prenotazione telefonica già conosciuto e ampiamente apprezzato dai tanti visitatori che hanno aderito alle proposte autunnali di Sagre & Profane. Brochure e locandine, con informazioni dettagliate, sono in distribuzione in tutte le biblioteche del Consorzio SBCR e in tutti i punti di distribuzione del Vivavoce, il resto è affidato ad email e al sito web.


"Sagre & Profane" è un progetto che si realizza con logiche di rete, le sperimenta con successo valorizzando le risorse locali, mettendole a sistema, facendone emergere il plusvalore culturale, riscoprendo il territorio come produttore di valore anche economico. Il progetto, nato in forma prototipale, ambisce a tradursi in una modalità permanente di comunicazione e promozione dell'area, aiutando a ridisegnarne il profilo, puntando sì su storia e tradizione, ma utilizzandone i capitali per procedere sul terreno dell'innovazione e della modernità

Per la rubrica Editoriale - Numero 67 dicembre 2007