RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Cibo per la mente

Il corpo e il sangue di Eymerich

Ne "Il corpo e il sangue di Eymerich" Valerio Evangelisti ha brillantemente presentato un nuovo romanzo sul personaggio frate inquisitore: Eymerich Nicholas. È un dramma sconvolgente della terra sulle soglie della distruzione...o della nuova rinascita. La trama, in modo avvincente, alterna il periodo dell'Inquisizione al tempo prossimo venturo. Il tema trattato concerne un virus mortale, creato in laboratorio, capace di sterminare, in maniera controllata, la razza nera e, forse, la bianca. Il risultato quindi è un finale a sorpresa stile thriller d.o.c. Il romanzo, pienamente riuscito, si può scorrere a livello sociologico e politico, della pura avventura o delle tematiche religiose; è come leggere "Il nome della rosa" in versione fantascientifica.

Valerio Evangelisti

Mondadori 1996

Per la rubrica Cibo per la mente - Numero 0 maggio 2001