RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Cibo per la mente

Perché gli inglesi non usano il bidet?

Paola Guagliumi
Roma, Ed. Stampa Alternativa, 2001

Una guida presuntuosa ed irriverente, ma non indispensabile (a differenza delle altre) per capire, con ironia, la Gran Bretagna. Vi spiegherà con umorismo gli usi e costumi inglesi che ancora non riusciamo a chiarire: per esempio perché non hanno il bidet, perché guidano a sinistra, perché non risciacquano i piatti dopo averli insaponati. Ma soprattutto perché quando chiedete un tè al limone in Inghilterra vi guardano un po' strano? Non perché scatta l'equazione: tè al latte = inglese, tè al limone = straniero, non per razzismo dunque; ma piuttosto per una preoccupazione sanitaria: l'equazione che scatta è: tè al latte = individuo sano, tè al limone = individuo affetto da diarrea!
Questo ed altre cose ancora, come perché l'autobus, la metropolitana o il treno arrivano sempre puntuali o perché gli inglesi mangiano le patate arrosto con la buccia e noi no? Perché hanno rubinetti separati per l'acqua calda e quella fredda e non usano il miscelatore come noi, e così via...
Insomma, a differenza di tutte le altre guide, questa vi condurrà nei meandri della vita inglese reale, con affetto ed ironia. Una dichiarazione d'amore, un diario di una dolce ossessione anglofila.

Per la rubrica Cibo per la mente - Numero 1 luglio 2001