RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Primo piano

La nostra storia - 2000

2000 - Testimonianze.

26 nuovi bibliotecari, al servizio della rete delle
biblioteche civiche, si affiancano stabilmente al personale già in organico nei Comuni e alcuni ne raccontano l'esperienza.

Luca Sicuro
"...Mi sento soddisfatto per i risultati raggiunti, per le prospettive di crescita che ci attendono e per l'ottima risposta da parte della cittadinanza, che finalmente può usufruire di un servizio di biblioteca pieno e moderno, garantito, irrinunciabile, permesso dalla cooperazione e dalla nascita del C.S.B.C.R., una struttura vitale composta da un gruppo di persone preparate e appassionate. La coscienza di aver contribuito alla crescita sociale e culturale del territorio è una delle motivazioni principali che rendono il mio un lavoro gratificante'.

Lucia Zenobi
"...C'era una volta una piccola biblioteca che sognava di diventare grande...questa favola è diventata una realtà, perché, grazie al Consorzio S.B.C.R. la piccola biblioteca è cresciuta: molti libri riempiono le stanze, i bambini sono i suoi amici più cari, gli adulti iniziano a scoprire il mondo nascosto nelle pagine dei libri. Insieme con lei sono cresciuta anch'io che da tre anni lavoro per questo mondo di libri e cultura, di immaginazione e realtà, di impegno e piacere, insomma per tutto quello che può far amare un libro e riscoprire il piacere della lettura".

Lucia Onorati
"...Sembrava l'avverarsi di un sogno: finalmente poter contribuire in maniera diretta e concreta alla diffusione e allo sviluppo dell' informazione; coinvolgere anche i più piccoli, spezzando la retorica della cultura = pesantezza, mostrando con gioia e divertimento il piacere e la 'leggerezza' della lettura... Affrontare le differenze, superare gli individualismi, riporre gli antagonismi lavorando insieme per degli obiettivi comuni, collaborando e scambiandoci idee... sentendomi sempre e comunque parte di un tutto."

Grazie anche al contributo della Regione e della Provincia, il Consorzio acquista visibilità e riesce a convogliare le risorse operando un salto di qualità nei sevizi:

- Catalogo on line di 90.000 titoli in internet
- Prestito interbibliotecario
- Acquisto centralizzato e coordinato
- Bit Bus la vetrina dei servizi bihiiotecari
- Sito web costantemente aggiornato
- Viv@voce periodico d'informazione