RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Primo piano

La nostra storia - 1997


1997 - Un'unica grande biblioteca.

Nasce il Consorzio SBCR. Progressi e limiti della cooperazione vengono attentamente valutati alla ricerca di soluzioni che possano far fare un salto di qualità all'intero percorso
avviato nell'85. "Vengono individuati come limiti allo sviluppo" - afferma Alberto Dionisi attuale Presidente del Consorzio e allora Assessore alla Cultura del Comune di Albano - "due gruppi di problemi non più rinviabili: il primo legato alla forma giuridica del sistema, inadeguata rispetto alle nuove leggi che si avviavano a cambiare il volto della pubblica ammini-
strazione; il secondo legato al rapporto con il personale impiegato con i cantieri scuola e lavoro, per il quale urgeva trovare una soluzione definitiva, nel senso di un impiego stabile che garantisse i servizi con continuità e professionalità".
Il Consorzio S.B.C.R. nasce il 31 luglio 1997 ai sensi dell'art.25 della
Legge 142/90 e raccoglie già nel 1998 11 Comuni dei Castelli Romani.

Epoca di identità da definire, dascontornare, da riaffermare, epocasenza limiti e confini, di globalizzatori eantiglobalizzatori, stati emozionali pienidi furore dinamico, di speranze riposte,di cose che vogliamo e possiamo lasciareindietro, per fare posto a nuove idee, aspazi inesplorati con una idea centraleaa coltivare e condividere: ogni passoavanti implica comunque una riflessio-ne, seppure breve e contenuta, sul cam-mino percorso e su nuove ipotesi e stra-de da intraprendere.