RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Cibo per la mente

Un ragazzo

Hornby, Nick
Ugo Guanda , 1998

Lui, Will, trentacinquenne sciupafemmine che non vuole crescere. L'altro, Marcus, un ragazzo con un mostruoso complesso d'inferiorità e una situazione familiare impossibile. Uno deve maturare. L'altro ha bisogno di qualcuno che gli fornisca le istruzioni per vivere nel mondo.
Si incontrano.
Qualcuno pensa che Will sia un poco di buono, forse lo pensa la madre di Marcus ma non suo figlio che si trova a competere con un improbabile padre.
Comincia l'avventura condita in salsa agrodolce.
Narrata con taglio teatrale dove molte comparse spalleggiano i due protagonisti.
Poi si lasciano, niente pare cambiato.
Eppure Will ne uscirà più responsabile, Marcus più conformato e più consapevole.
Hornby con grande ironia riesce a dipingere i nostri sentimenti.

Per la rubrica Cibo per la mente - Numero 14 ottobre 2002