RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Editoriale

I numeri di MEDIALIBRARY

MediaLibraryOnLine è il primo network delle biblioteche pubbliche italiane per la gestione di contenuti e servizi digitali. Il sistema permette alle biblioteche e ai sistemi bibliotecari di distribuire ogni tipologia di oggetto digitale, gestendo unitamente i problemi di licensing e copyright e condividendo costi e risorse. Attraverso credenziali di accesso fornite dalla propria biblioteca, gli utenti finali avranno a disposizione e-book dei principali editori italiani, versioni digitali di quotidiani e periodici nazionali e internazionali, banche dati ed enciclopedie, archivi iconografici digitalizzati, testi storici in formato immagine. Potranno, inoltre, ascoltare e scaricare audio musicali e audiolibri, guardare video in streaming, assistere in live-casting ad eventi organizzati dalle biblioteche o rivederne le registrazioni archiviate. Attualmente, sono disponibili in modalità remota circa:


60.000 album musicali con la possibilità da fine settembre di acquisire la licenza per il download di MP3 da una base di 3,5 milioni di tracce musicali
1084 audiolibri
136 banche dati
30424 e-book
1768 quotidiani e periodici
3209 video
1026 e-learning
147 gallerie di immagini

MLOL aggrega, seleziona, cataloga ed organizza in modo efficiente il servizio per gli utenti finali. L'interfaccia è semplice e amichevole: si può navigare nei contenuti per argomento e per tipologia, tramite box con icone a scorrimento, o interrogando direttamente il motore di ricerca, anche in modalità avanzata. Ovviamente, oltre a sfogliare il catalogo, si può accedere direttamente alle risorse. L'utente ha a disposizione un'utilissima Guida rapida all'uso, in grado di seguirlo passo dopo passo, e un help desk per risolvere qualsiasi difficoltà tecnica in tempo reale. Anche la pagina dedicata ai requisiti tecnici all'interno della sezione Info è particolarmente esaustiva in modo da mettere l'utente in grado di lavorare al meglio: sono indicati i requisiti di rete, la corretta configurazione del browser, i plugin necessari per la visualizzazione dei video e per la lettura e il download degli ebook a seconda del sistema operativo utilizzato. Si sta lavorando affinché la piattaforma diventi completamente accessibile anche da dispositivi mobili quali smartphone, tablet ed e-reader. MLOL ha anche una pagina Facebook e un profilo Twitter con aggiornamenti giornalieri, spazi privilegiati per dialogare con gli utenti e per comunicare novità e notizie in evidenza.
I materiali disponibili sono sia di natura commerciale, acquistati localmente o tramite contratti consortili con soggetti terzi fornitori di contenuti, sia Open Access, gratuiti o in pubblico dominio. Un servizio di consulenza per l'acquisizione di contenuti digitali viene fornito dalla Horizons Unlimited, la società bolognese che ha fornito anche il supporto tecnologico per lo sviluppo della piattaforma. L'obiettivo è di costruire con la collaborazione dei bibliotecari una sostanziosa e coerente "carta delle collezioni digitali", rivolta agli utenti delle biblioteche pubbliche. L'auspicio è che MLOL sia di stimolo per editori, distributori e associazioni di categoria per lo sviluppo di tecnologie e modelli contrattuali innovativi per la distribuzione di contenuti digitali nelle biblioteche pubbliche italiane. In ogni modo, la crescita del network aumenterà di fatto la forza contrattuale di biblioteche e sistemi bibliotecari, consentendo loro di far valere maggiormente la propria capacità di acquisto.

 

PER SAPERNE DI PIU'

Plugin programma aggiuntivo accessorio utile ad incrementare le funzioni di un'applicazione
Network rete telematica.

Streaming tecnologia che permette di ascoltare audio o di vedere filmati direttamente da internet, senza scaricamento su pc.

Tablet computer portatile dotato di un dispositivo chiamato digitalizzatore che permette di interfacciarsi con il sistema direttamente sullo schermo mediante una speciale penna o con le dita. Ciò consente l'utilizzo del computer senza dover usare tastiera o mouse.

Smartphone telefono di ultima generazione che, oltre a offrire tutte le funzionalità di telefonia più all'avanguardia, racchiude in sé le molteplici funzioni e applicazioni caratteristiche di un computer palmare, gestite da un sistema operativo.

Per la rubrica Editoriale - Numero 105 ottobre 2011