RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Arte

Contaminazioni e creatività

La contemporaneità, i giovani e le tegole tradizionali cinesi

Il 16 e 17 Luglio, presso la Fondazione "Il Campo dell'Arte", ragazzi cinesi ed italiani si incontreranno, si conosceranno e faranno amicizia. Il Campo si riempirà di loro che realizzeranno a più mani un'opera di grande significato simbolico da installare all'aperto, utilizzando antiche tegole cinesi.
Le tegole alla base di un'installazione artistica di forte impatto simbolico.
Le tegole sono un elemento importante nell'architettura tradizionale di questo Paese. C'è un proverbio che dice "Qin Zhuan Han Wa", letteralmente significa "I mattoni della dinastia Qin e le tegole della dinastia Han" per indicare appunto gli elementi essenziali della cultura cinese.
Oggi tra le nuove tendenze dell'arte contemporanea alcuni artisti adoperano materiali della tradizione nelle loro creazioni, tra cui ricordiamo il celebre Cai Guoqiang che utilizza tra l'altro la polvere da sparo: una invenzione dell'antichità cinese. Non possiamo dimenticare le sue performances sparate verso il cielo e le scene dei fuochi artificiali dell'inaugurazione dei giochi olimpici l'anno scorso.
In questo senso le tegole sono gli strumenti. Con questa iniziativa non vogliamo soltanto arricchire i ragazzi italiani di un piccolo bagaglio culturale cinese; crediamo che l'evento si carichi di significati più profondi, considerato che oggi viviamo in una società multi etnica e multi culturale, abbiamo più possibilità di conoscere culture di altri popoli ed essendo cittadini del "villaggio globale" dobbiamo imparare a rispettare le culture diverse dalle nostre. Anche per i ragazzi cinesi il materiale che abbiamo scelto sarà di forte impatto perché quelli di loro che oggi vivono nelle grandi città stanno subendo con forte accelerazione immense trasformazioni urbanistiche e sociali. L'eccessiva velocità con la quale tutti viviamo le nostre giornate, a volte in maniera inconsapevole, ci fa perdere la memoria della nostra storia.
Questo primo contatto diretto con materiali del passato sarà integrato con l'inserimento di decorazioni sulla superficie delle tegole, frutto della cultura di oggi, e con l'utilizzo di lavorazioni e tecniche artistiche moderne.
I manufatti del passato, la sensibilità contemporanea e le tecniche del presente si intrecciano e si completano.
Seguendo le istruzioni dei maestri, i ragazzi cinesi ed italiani insieme realizzeranno liberamente le loro idee e i loro sogni. Il loro mondo favoloso verrà raccontato attraverso il linguaggio universale e comune dell'arte. Nessun ostacolo, neanche la difficoltà di comprensione di lingue così diverse, può impedire la comunicazione tra di loro in un ambiente creativo. Le capacità espressive nell'approccio all'arte dei ragazzi è straordinaria. In questa occasione unica, saranno orgogliosi di dimostrare pienamente le loro qualità, di lavorare in un team work internazionale che Il Campo dell'Arte sta organizzando.
L'installazione sarà struttura permanente del Campo dell'Arte.
L'installazione, risultato di questa straordinaria collaborazione, rimarrà a far parte della struttura permanente della Fondazione a testimonianza di un incontro costruttivo e fecondo tra ragazzi italiani e cinesi, testimonianza della loro gioia e soprattutto di un'esperienza di amicizia, conoscenza e condivisione.


Note:

Xiaoyan Children's Painting Studio si trova a Shenzhen, una città settentrionale della Cina nella provincia di Guangdong. Si è sviluppata da un villaggio di pescatori 25 anni fa. Oggi occupa un'area di 1950 chilometri quadrati e ha più di un milione di abitanti. È una città giovane che si sviluppa con una velocità tale che i media occidentali la definiscono "velocità di Shenzhen".
I corsi istituiti dal Xiaoyan Children's Painting Studio comprendono: il corso della plastica, il corso della pittura, il corso dello studio Chagall, il corso dello studio Michelangelo, il corso di dipinto, il corso della calligrafia etc.

Danqing Painting Studio è situata nella città di Guangzhou, la capitale della provincia di Guangdong. Occupa un'area di 7300 chilometri quadrati e ha 7 milioni di abitanti.
I corsi istituiti dalla scuola comprendono: il corso dello studio dei materiali, il corso artistico generale, il corso dell'inchiostro, il corso della calligrafia, il corso della pittura, il corso della stampa etc.

Per la rubrica Arte - Numero 83 luglio 2009