RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Libri Lettori Biblioteche

Aperitivo sound in biblioteca

Riprende a Lanuvio l'attività de La biblioteca fuori orario con un originale progetto di apertura ai giovani che vuole utilizzare il naturale appeal della musica per tale pubblico, sperimentando strumenti nuovi di mediazione che lo avvicinino al servizio. Aperitivo sound in biblioteca si presenta dunque con le modalità dell'incontro fuori orario - fuori l'orario tradizionale, quello legato allo studio e alla ricerca - caratterizzato da rapporti amichevoli, di scambio, socialità, intrattenimento, dove sia possibile condividere il comune piacere della musica, ascoltarla e conoscerla più a fondo con percorsi a tema tutti riconducibili al grande appuntamento estivo della "Festa della Musica" che è già per i Castelli Romani un evento. L'approccio al pubblico della Biblioteca fuori orario rientra nelle forme sperimentali che le biblioteche dei Castelli Romani stanno attivando già da qualche anno; esse infatti partecipano attivamente ai processi di rinnovamento delle biblioteche pubbliche, processi che si inseriscono a pieno titolo nelle prospettive aperte dall'economia della conoscenza, per allargare il pubblico di coloro che trovano in biblioteca risposte qualificate alle loro istanze di crescita culturale, formazione continua, socializzazione e cittadinanza. Aperitivo sound in biblioteca è un'iniziativa che vede la partecipazione delle associazioni locali che operano con e per la musica, favorendo la conoscenza di artisti e gruppi, il rapporto tra gli appassionati e i cultori del genere, i semplici cittadini che cercano occasioni alternative e innovative di svago e intrattenimento. Le serate a tema, dal gospel alla musica classica, dal jazz, al rock, al folk... - che si svolgeranno fino a giugno di quest'anno - cercano di rispondere ad un'ampia gamma di preferenze, che guardano a pubblici diversi e favoriscono la partecipazione attiva e la condivisione del progetto da parte della comunità locale.