RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Libri Lettori Biblioteche

La nuova moneta

Lira addio...parte l'Euro

Dalla collaborazione tra il Consorzio Sistema Bibliotecario Castelli Romani, la Provincia di Roma e la Banca Popolare del Lazio nasce una singolare campagna "Due piani e quattro ruote" di carattere documentario, informativo e promozionale sul passaggio storico dalla Lira all'Euro.
"Due piani e quattro ruote" perché protagonista di tale campagna sarà il BITBUS che, attrezzato per l'occasione, viaggerà con il suo bagaglio di materiali e informazioni utili ai cittadini.
Le biblioteche comunali a loro volta attrezzeranno nelle loro sedi scaffali tematici sull'Euro e ospiteranno conferenze e simulazioni sulle situazioni tipo che i cittadini si troveranno ad affrontare.
La Banca popolare del Lazio fornirà le professionalità necessarie a fornire tutte le spiegazioni utili all'occorrenza.

Sarebbe un grave errore considerare la storia della moneta soltanto sulla base di elementi tecnici: la storia della moneta riflette la storia civile oltre che la storia economica di un popolo.

Le biblioteche civiche vogliono offrire con questa iniziativa il loro specifico contributo al processo di cambiamento in atto nel nostro Paese, stigmatizzato dal passaggio storico dalla lira all'Euro.

... La moneta infatti non è soltanto un semplice mezzo di scambio, ma incarna i sogni e le speranze dell'immaginario collettivo: è, nel corso dei secoli e attraverso tutte le civiltà misura delle "possibilità di vita". Perciò la storia della lira finisce per intrecciare eventi storici e sociali insieme a dati di politica monetaria e bancaria, fenomeni di costume come il cinema o la canzone...

Per chi non volesse fermarsi ad acquisire le nozioni di base per operare con il nuovo mezzo di scambio, le biblioteche invitano i cittadini a visitare la mostra documentaria sulla lira e sulla storia della moneta allestita al piano superiore del BitBus e a partecipare agli incontri organizzati nelle sedi delle biblioteche.