RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Biblioteca di Trimalcione

Brasato al Barolo

Ingredienti (per 4 persone)

g 800 di carne magra di manzo della coscia, 3 cucchiai di olio di oliva, g 30 di burro, g 50 di lardo (o pancetta), farina, una bottiglia di vino Barolo, 1 carota, 1 costa di sedano, una cipolla, un rametto di rosmarino, 2 chiodi di garofano, 1 spicchio d'aglio, una foglia di alloro, 2 foglie di salvia, un cucchiaio di prezzemolo tritato, un nonnulla di cannella, un nonnulla di noce moscata, sale, pepe.

Preparazione

Praticate dei taglietti sulla carne e riempiteli con il lardo (o pancetta), tagliato a listarelle sottili. Quindi mettete il pezzo di manzo in una terrina con le verdure tagliate a pezzetti, gli aromi e le spezie; versate il barolo, coprite il recipiente e lasciate marinare (circa un giorno), rigirando la carne di tanto in tanto. Successivamente in una casseruola fate soffriggete il lardo (o pancetta) rimanenti tritati, fatevi rosolare la carne precedentemente scolata dalla marinata e infarinata, lasciandola dorare da tutte la parti; aggiungete nello stesso tegame tutta la marinata e portate a bollore; dopo una decina di minuti eliminate gli aromi, salate, coprite e fate cuocere il tutto a fuoco lento per circa tre ore. Ultimata la cottura, lasciate raffreddare la carne e quindi tagliatela a fette disponendola su di un piatto da portata. Infine passate al setaccio il fondo di cottura, e dopo qualche minuto di bollore versatelo sulla carne.