RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Biblioteca di Trimalcione

"I mari del Sud"

In questa rubrica del Viv@voce un piccolo omaggio al grande scrittore spagnolo Vázquez Montalbán prematuramente scomparso, e ad uno dei suoi indimenticabili personaggi Pepe Carvalho.

Cenarono al Tunel, dove Biscuter si sorprese per il piatto di fagioli con le vongole ordinato da Carvalho.
"Cosa non inventano, capo".
"Più vecchio di Matusalemme. Prima dell'arrivo delle patate in Europa, bisognava pure trovare qualcosa per accompagnare la carne, il pesce, i crostacei".
"A lei non sfugge proprio niente, capo..."
Charo si era decisa per uno stufato di verdure e tonno fresco alla piastra. Carvalho continuava a bere in modo ossessivo il suo vino, quasi si trattasse di una trasfusione di sangue bianco e freddo.
"Di che ti occupi ora?"
"Di un morto scomparso".
"Hanno rubato un cadavere?"
"No. Un uomo scompare e un anno dopo lo ritrovano morto. Voleva cambiare vita, paese, continente, mondo e alla fine ricompare accoltellato tra ferri vecchi e calcinacci. Un fallito. Un ricco fallito".
"Ricco?"
"Ricchissimo".
Fagioli con vongole (JUDIAS CON ALMEJAS) Ingredienti e procedimento:
500 g di fagioli cotti; parte dell'acqua di cottura; 500 g di vongole; 1 cipolla; salsa di pomodoro; aglio; prezzemolo; olio; sale.
Fare un soffritto con la cipolla e il pomodoro. Si aprono al vapore le vongole e si conserva l'acqua così ottenuta. Si stufano i fagioli nel soffritto e si aggiungono le vongole senza le valve. Versare l'acqua delle vongole e parte di quella di cottura dei fagioli diluendovi il trito di aglio e prezzemolo.
Il piatto non deve risultare brodoso ma appena intriso del suo sughetto.

Tratto da: M. Vázquez Montalbán, Le ricette di Pepe Carvalho, Feltrinelli, 1994.