RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Natale ai Castelli

I portatori di doni: San Nicola e Babbo Natale


Proveniente dalla Licia, dove nacque nel III secolo, San Nicola ( prima di Mira e poi di Bari) ebbe una vita e una morte leggendarie. Il suo culto si diffuse ovunque e la sua fama è sempre stata legata al donare e all'abbondanza. Nel medioevo il suo nome fu portato da bambini di ogni ceto e latitudine, e persino Lutero, nonostante la sua lotta contro il culto dei Santi, ne subì il fascino. Curiosando tra i suoi libri di contabilità, si è scoperto che nel dicembre del 1535 spese una cifra piuttosto considerevole in regali destinati ai suoi figli proprio per il giorno di San Nicola.
Babbo Natale è Santa Claus, e proviene dagli Stati Uniti. Tuttavia, non è un nativo americano, ma uno dei primi emigranti sulle coste del nuovo continente. Giunse al porto di Bohio, nell'isola di Haiti, il 6 dicembre 1492 col nome di San Nicola, e fu così che Colombo ribattezzò il luogo di approdo. Successivamente raggiunse anche il porto di New York, dove, lasciati digiuni e ascetismi, divenne un anziano gigante ingrassato e arricchito.