RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Musica

Mio Fratello

di Rino Gaetano (1976)

Un omaggio ad un grande cantautore italiano. Nelle sue canzoni, ironiche e dissacranti, prevedeva e prendeva in giro problematiche tuttora attuali, per questo vogliamo mettere alla fine di questo Primo Piano il testo di una sua canzone, che mantiene un significato attualissimo, riflettendo su verità scontate e falsità nascoste....


Mio fratello è figlio unico
perché non ha mai trovato il coraggio
di operarsi al fegato
e non ha mai pagato per fare l'amore
e non ha mai vinto un premio aziendale
e non ha mai viaggiato in seconda classe
sul rapido Taranto - Ancona
e non ha mai criticato un film
senza mai prima vederlo
mio fratello è figlio unico
perché è convinto che Chinaglia
non può passare al Frosinone
perché è convinto che nell'amaro benedettino
non sta il segreto della felicità
perché è convinto che anche chi non legge Freud
può vivere cent'anni
perché è convinto che esistono ancora gli sfruttati
malpagati e frustrati
mio fratello è figlio unico
sfruttato represso calpestato odiato
e ti amo Mario
mio fratello è figlio unico
deriso frustrato picchiato derubato
e ti amo Mario
mio fratello è figlio unico
dimagrito declassato sottomesso disgregato
e ti amo Mario
mio fratello è figlio unico
frustrato derubato sottomesso
e ti amo Mario
mio fratello è figlio unico
deriso declassato frustrato dimagrito
e ti amo Mario
mio fratello è figlio unico
malpagato derubato deriso disgregato
e ti amo Mario

Per la rubrica Musica - Numero 35 settembre 2004