RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Enjoy Castelli Romani

Cose Mai Viste 2.0

Conoscere e fruire il territorio in tutte le sue sfaccettature

Riparte il programma di appuntamenti del fine settimana, promosso dal Parco regionale dei Castelli Romani in collaborazione con le associazioni, che dalla primavera all'autunno ci porta a godere e a riscoprire ogni anno le bellezze paesaggistiche e storico-culturali dei Castelli Romani.

Inserito già dallo scorso anno nel più ampio contesto di "Enjoy Castelli Romani", calendario di eventi teso a convogliare in un unico contenitore le proposte di Enti pubblici, Istituzioni culturali ed associazioni, con lo scopo - nell'ambito del protocollo d'intesa raggiunto tra il Consorzio Bibliotecario dei Castelli Romani, il Parco e l'XI^ Comunità montana - di coordinare ed ampliare l'offerta turistica del territorio, il programma Cose Mai Viste 2.0 continua a crescere nel corso del tempo, grazie all'impegno delle associazioni che ogni anno affiancano il Parco nella realizzazione del suo ricco calendario di iniziative.

Le attività proposte da Cose Mai Viste 2.0, per la cura e la loro particolarità, rappresentano il fiore all'occhiello del Parco che ha sempre considerato l'associazionismo una valore aggiunto del territorio. Alcune di queste, sono nate proprio da corsi di formazione tenuti in passato dall'Ente e si sono dimostrate alleate importanti nella difesa e tutela delle risorse ambientali, nella divulgazione di attività scientifico-didattiche e nella promozione delle bellezze storico-naturalistiche dell'area nella quale operano e con la quale hanno un profondo legame emotivo.

Tutto ciò conferma come il Parco dei Castelli Romani, nel perseguire i propri fini istituzionali di tutela e valorizzazione delle caratteristiche naturali e culturali dell'area dei Colli Albani, abbia contribuito in tutti questi anni anche alla crescita nel territorio di nuove e qualificate realtà Associative, che ringrazio per il contributo da loro dato ai fini di una più ampia conoscenza tra la cittadinanza, dei nostri beni ambientali e culturali.

Non ci resta quindi che farci coinvolgere in questa nuova affascinante stagione di Cose Mai Viste 2.0, riprendere il viaggio attraverso la natura, la storia e le tradizioni per apprezzare le bellezze che ci circondano, avvicinandosi ad esse con occhi curiosi ed attenti.

Per la rubrica Enjoy Castelli Romani - Numero 133 aprile 2017