RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Cultura & Turismo

Viaggio nel tempo ai Castelli Romani

Da quando il Consorzio SBCR lavora, sotto indicazione dei Sindaci, al progetto di promozione della "destinazione Castelli Romani", le sue biblioteche si sono ancora di più attivate nel fare emergere e dare conto di tutte quelle iniziative culturali, organizzate dai Comuni, dalle associazione o da altri enti pubblici e privati, che ripercorrono vicende storiche che hanno interessato il territorio, con la consapevolezza che tali tipologia di eventi emanino un particolare e specifico fascino per l'eventuale visitatore/turista.

Si sono quindi impegnate a costruire una sorta di "viaggio nel tempo" le cui tappe si sono prestate a rivisitazioni storiche, mostre, attività ludiche. Non quindi una ricostruzione che tenga dentro oltre 2600 anni di storia e tanto meno in grado di esaurire la totalità degli spunti che la ricchissima storia dei Castelli romani è in grado di fornire. In questo caso le biblioteche si sono limitate a ricucire, sotto il minimo comune denominatore di "un prima e di un poi", eventi organizzati per ripercorrere vicende storiche più o meno note.

Fra tutti questi eventi hanno selezionato quindi quattro manifestazioni di particolare interesse che ripercorrono quattro periodi della storia dei Castelli Romani: le Ferie Latinae, celebrate sia dai popoli latini che dai romani in onore di Giove Latino; i Ludi Tuscolani,che ricordano il periodo della Battaglia di Prataporci, vinta da Tusculum su Roma; la rievocazione del corteo storico di Marcantonio Colonna di ritorno dalla vittoria di Lepanto nell'ambito della Sagra dell'Uva di Marino; il periodo d'oro del volo in Italia, con la storia dell'aeroporto di Ciampino.

Per la rubrica Cultura & Turismo - Numero 132 novembre 2016