RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Piccoli e piccolissimi lettori

Rivolto a chi ama far leggere i bambini

La recente fiera della piccola editoria a Roma - Più libri Più liberi - è stata l'occasione per fare una ricerca sugli ultimi libri per bambini proposti da quelle case editrici meno conosciute al grande pubblico, ma che spesso ci propongono i testi più interessanti. Rosaria Carbone, che cura la nostra rubrica dedicata ai piccoli e piccolissimi lettori, ha fatto per noi una selezione delle novità e di seguito ce ne dà conto con l'augurio di offrire suggerimenti utili ai genitori, agli insegnanti a tutti coloro che di libri e bambini se ne intendono e ne vogliono sapere sempre di più.

 



Marie-Aude Murail
Gesù come un romanzo
ediz. Camelozampa

Che cosa proporre a genitori che vogliano affrontare con il proprio bambino l'aspetto religioso della vita, che sono interessati a una riflessione seria sul senso del vivere e sulle scelte di umanità e condivisione e che sia nello stesso tempo libera dagli schemi confessionali e clericali? Come narrare la storia di Gesù, il racconto dei racconti, il racconto dei vangeli perché i ragazzi ne possano cogliere tutta la portata rivoluzionaria e anticonformista, perché sia più coinvolgente di quello che spesso sono gli insegnamenti catechistici? Una proposta sicuramente molto accattivante è il libro uscito poco prima di Natale, scritto da una grande autrice francese Marie Aude Murail e pubblicato da una piccola casa editrice, la Camelozampa.
Non è un libro di dottrina, né una storia pura e semplice, ma , come recita il titolo è un romanzo: la freschezza della scrittura dell'autrice trasforma una storia universale in un racconto appassionante, e come tale ti prende, ti coinvolge e si legge tutto d'un fiato.
La storia è narrata in prima persona da Pietro, l'amico di Gesù, l'apostolo prescelto che comincia a narrare dalla fine, da quando cioè agli apostoli è giunta la voce che il sepolcro del loro maestro è vuoto: è successo qualcosa di misterioso e allora di fronte alle bende cadute a terra Pietro torna al momento in cui tutto era cominciato, a quando era semplice pescatore e sulle rive del Giordano era stato colpito dalla persona di un giovane rabbi, Gesù di Nazareth. " La sua voce mi bruciava dentro. - Vieni, Pietro, seguimi- l'ho seguito . Ho lasciato tutto. E' lui che mi ha preso nelle sue reti." Da quel momento il protagonista ripercorre i tre anni vissuti con il Nazareno, ripensa ai momenti sconvolgenti che ha vissuto seguendo per le strade della Palestina quel giovane diverso da tutti, che agiva e parlava in modo straordinario, che non si lasciava confondere, che sfidava i divieti, che rifiutava la violenza.
Il racconto prosegue lineare, con una scrittura asciutta, quasi una cronaca giornalistica, che rieccheggia fedelmente i Vangeli e racconta parabole, miracoli, predicazioni, ma è tuttavia legata e tessuta attraverso gli occhi e il cuore di Pietro e quindi densa delle sue emozioni, delle sue incredulità e incertezze, della sua ammirazione, delle sue gelosie e rimorsi. Ed è questo che lo rende speciale rispetto a tanti altri libri sulla vita di Gesù perché non è una parafrasi delle Scritture, ma è una narrazione che emoziona, commuove, appassiona, perché è raccontato da Pietro, che esterna tutti i sentimenti umani che il Vangelo non può contemplare.
La figura di Gesù che viene fuori è quella soprattutto di un uomo, di un giovane uomo "sovversivo" che in un tempo dove regnava la violenza parla dell'amore e del perdono come strumento per vincere qualsiasi cosa, che sceglie di vivere e seguire una via scomoda, che si batte per un ideale che va oltre la fede e addita nella com-passione un modo diverso di vivere e di incontrare gli altri e che accettando il diverso, l'esiliato, il malato, l'escluso accetta anche lui di diventare escluso e perseguitato. Una storia bella da leggere tutti credenti e non credenti, su cui riflettere e con la quale confrontarsi anche se appartenenti a credo e religioni diversi.
Un libro diverso, una scelta coraggiosa quella dell'editore in un paese dove a volte la religione cristiana si trasforma in dogmi e divieti. Una grande storia narrata da una grande autrice che sa sapientemente dosare la cronaca evangelica con il senso di stupore e meraviglia che doveva pervadere chi seguiva quell'uomo particolare per le vie della Palestina e che si appassionava alle sue parole e ai suoi gesti sconvolgenti.
L'autrice Marie- Aude Murail è molto amata e apprezzata in Francia dove ha scritto circa 80 tra romanzi e racconti e dove ha vinto il Prix de Jeunesse. In Italia è arrivata una minima parte della sua produzione tra cui Oh boy e Mio fratello Simple , Miss Charity, Nodi al pettine e questo stesso testo che era già stato pubblicato anni fa nella collana dei Delfini Bompiani con una postfazione di Antonio Faeti. Un'autrice da consigliare sicuramente a chi non la conosce.
Il libro è inserito nella collana "Arcobaleni" che secondo le intenzioni dell'editore vuole "comunicare ai ragazzi l'importanza del dubbio, di andare controcorrente, di ascoltarsi, di accettare chi è diverso e quale personaggio poteva incarnare al meglio tutti questi valori, proprio con l'esempio pratico della sua vita, se non Gesù? Una figura storica che, anche per chi non è credente, incarna il coraggio, la libertà, l'anticonformismo."
Una lettura dunque che merita più riletture, a diversi livelli, che si presta ad essere letta ad alta voce, insieme, in un momento serale di condivisione in famiglia.

 


Antoinette Portis
Aspetta!
Il Castoro, 2015, € 12,50
da 4 anni

Delizioso albo illustrato che si gioca su due parole contrapposte : "presto" e "aspetta" riferite all'atteggiamento rispettivamente di una mamma e di un bambino in giro per la città diretti a prendere una metro. La mamma ha fretta , ma il suo bimbo dice: "Aspetta!". C'è un bassotto da accarezzare, una farfalla che vola via, la pioggia che scende sul viso: lungo la strada si possono fare incontri molto speciali, basta sapersi fermare. E aspettare. Il potere dello sguardo bambino si intreccia con la capacità dell'adulto a rallentare nonostante i tempi concitati del quotidiano. A volte è necessario fermarsi, per non perdersi le cose belle della vita. E da questo incontro tra infanzia e adulti nasce l'incanto: un arcobaleno bellissimo che mamma e bambino si fermano a contemplare dopo aver perso (volontariamente) la metro !!!

 


Liniers
Il sabato è come un palloncino rosso
La Nuova Frontiera, 2015 € 15,00
da 5 anni.

È sabato e piove: Matilda trascina con sé la riluttante sorellina per mostrarle quanto ci si può divertire in un giorno di pioggia... Liniers con le sue vignette ricrea le dinamiche del rapporto tra le due sorelline, la curiosità e l'inventiva, l'entusiasmo e la delusione, la dolcezza e il senso di protezione.
Un libro che segue i criteri e le impostazioni del fumetto, con originali vignette dalla forma irregolare e i contorni sfumati che si rincorrono sulle pagine e il filo della narrazione che è tutto affidato a immagini e dialoghi, quelli tra Matilda e Tina, le due sorelline protagoniste di una quotidiana, gioiosa e domestica avventura. Colpiscono , fin dalla copertina, una grazia mischiata a tenerezza, con un sottofondo ridente e caldo. Gli ingredienti migliori per parlare di cura e di premura. Ma quel particolare tipo di attenzioni che non si manifestano tra genitori e figli, bensì tra sorelle o fratelli, dal maggiore verso il minore, e che quindi sono allietati da uno spirito leggero e spontaneo, gaio e complice.
Friedman Samantha, Amodeo Cristina. Il giardino di Matisse. Fatatrac , 2015 € 19,90 da 4 anni
Un albo nato dalla volontà della casa editrice del MoMA, The Museum of Modern art di New York in occasione della mostra su Matisse dal titolo "The cut outs" e tradotto e pubblicato in Italia da Fatatrac. La storia del grande pittore si concentra sull'ultimo suo periodo, quello dei collages e Il piccolo lettore, pagina dopo pagina, assiste al processo creativo che anima Matisse, scoprendo che da un semplice ritaglio di carta bianca può nascere davvero di tutto, anche un meraviglioso giardino. Il volume ospita inoltre la riproduzione di otto capolavori dell'artista. Le aperture all'interno permettono di apprezzare in un formato più ampio le opere di Matisse e le propongono con un accattivante effetto a sorpresa. Semplice, chiaro e contagioso nel rendere evidente il processo artistico, questo libro è un bell'esempio di didattica dell'arte che coniuga un buon testo divulgativo e delle immagini coinvolgenti.

 


Christine Davenier
Leo e Albertina
Babalibri € 1
dai 4 anni

Un amore difficile, tra due diversi , tra un porcello che cerca di conquistare una gallinella distratta e riluttante. Come riuscirci? Cantando? Ballando? Curando il proprio aspetto? Questi i suggerimenti degli amici a Leo, il maialino innamorato, ma i suoi sforzi non servono a nulla fino a quando Leo decide di essere semplicemente se stesso e se ne va a giocare rotolandosi e sguazzando con il suo amico Gastone in una pozza piena di fango. La sua gioia è contagiosa per tutta la fattoria, anche per Albertina che lo guarda finalmente con occhi pieni d'amore...

 


 

Anne Herbauts
Di che colore è il vento
Gallucci, 2015 € 24,00
da 4 anni

Di che colore è il vento? non è solo un meraviglioso albo illustrato è di più, è un oggetto da toccare e da leggere e"sentire" con le mani e con altri sensi diversi dalla vista. Un libro che è una vera opera d'arte, delicatissimo, magistralmente costruito dall'autrice , in cui ogni pagina è una nuova scoperta tattile, un invito a chiudere gli occhi e lasciare che siano le dita a raccontarvi una storia. Con tecniche differenti l'artista belga ci accompagna dentro il fitto bosco, accanto al lupo, fra i panni stesi del villaggio, sotto la pioggia al limitare del prato, sotto il sole cocente tra le arnie, fra i giunchi dello stagno, su in alto vicino ad una mela rossa, poi accanto agli stivali di un gigante enorme e infine alle sue mani. Il finale con la risposta-non risposta del gigante non è banale proprio perché non è limitante e ognuno, ogni lettore, potrà scegliere le sue parole per parlare di ciò prova.

 


 

Jorge Lujan, Madana Sadat
Naso naso
Lapis, 2015 € 13,50
dai 4 anni

Storie di mamme e di cuccioli con il testo in forma di poesia di Jorge Lujàn , corredato da magnifiche illustrazioni . Il testo è bilingue italiano-spagnolo e le undici rime cantano l'amore tenero, giocoso, immenso delle mamme per i loro cuccioli. Amore che esplode in gesti piccoli, minimi, come due nasi che si sfiorano prima della buonanotte. Da leggere e rileggere insieme ai propri cuccioli.

 



Sabrina Giarratana, Sonia Possentini
Canti dell'attesa
Il leone verde, 2015
per tutti
Un classico esempio di albo illustrato da leggere a tutte le età: una meravigliosa raccolta di canti poetici rivolti alle mamme in attesa, che riflette in maniera sublime lo scombussolamento interiore vissuto durante la gravidanza, ma anche rime e immagini da leggere insieme al proprio bambino per ripercorrere il periodo vissuto nella pancia della mamma. Un'opportunità di crescita condivisa, un dialogo delicato e affascinante tra le immagini di Sonia Possentini e le parole di Sabrina Giarratana, pagine da leggere ad alta voce che descrivono, con linguaggio semplice ed evocativo, l'avventura di venire al mondo. Un albo illustrato da far conoscere a tutte le mamme in attesa, e non solo. A tutte le mamme.

 


 

Alessandro Sanna.
Pinocchio prima di Pinocchio
Orecchio Acerbo, 2015 € 17,50
per tutti

Un c'era una volta nella notte dei tempi. Una genesi. Una straordinaria genesi laica disegnata nella quale l'immagine "parla" e suggerisce al posto della parola scritta con straordinaria forza e suggestione. Un ramo, un esile ramo dell'albero della vita che, prim'ancora di diventare Pinocchio, con acqua, aria, fuoco e terra si tempra, per cercare la propria autonomia, la propria identità. E per finalmente trovarla, in totale armonia con la natura. Un albo illustrato per tutti, da leggere e rileggere e guardare insieme per coglierne tutte le splendide sfumature.
L'autore nelle pagine a colori che compongono l'albo ci offre una gamma di disegni semplici ma forti che colpiscono l'immaginazione. Le immagini diventano poesia e ognuno può immaginarsi le parole che le accompagnano, ricostruire la sua storia seguendo il percorso che questo ramoscello fa mano a mano che si sfoglia il libro. Veramente da non perdere!

 



Beatrice Masini, Gianni De Conno
Il viaggio della Regina
Carthusia, 2015 € 17,90
dagli 8 anni

Una grande scrittrice e un eccellente illustratore per raccontare una storia poetica e intensa, commovente e ricca di speranza che affronta un tema forte: la malattia di un genitore, una storia per dare parole alla sofferenza e al dolore che pure fanno parte della vita e parlarne con un bambino, una fiaba per spiegare, così che i genitori possano rompere il muro del silenzio.
Questa grande fiaba illustrata racconta attraverso la metafora, il difficile percorso che la Regina protagonista deve fare lasciando a palazzo tutto ciò che ha di più prezioso: i suoi gemelli e il Re. Il viaggio di una mamma Regina che affronta "il Mostro", con la determinazione e la volontà di vincerlo, anche se con paura, fatica e sofferenza, affrontando prove difficili e portando nel cuore le persone che ama e che la amano, guidata dal suo più grande desiderio: tornare da loro.

 



Carola Susani, Rita Petruccioli
L'Eneide
La Nuova Frontiera, 2015 € 16,00
dagli 8 anni

"Vi racconto di un povero eroe coraggioso e stanco, Enea, che da Troia era sul punto di approdare sulle coste d'Italia..." Con grande maestria l'autrice riesce a rendere la metrica dei dodici libri del famoso poema epico virgiliano che riprendono vita grazie anche attraverso le immagini di Rita Petruccioli e ci fanno ripercorrere le peregrinazioni di Enea, eroe bello e responsabile, che arriva nel Lazio per fondare quella città nuova che gli era stata predetta.
Legata alle traduzioni fatte sui banchi di scuola, l'opera di Virgilio corre il rischio di diventare lettera morta per le generazioni future. La scommessa dell'editore, in questo caso ben riuscita, è proprio quella di mettere sulle tracce di grandi classici i lettori più giovani. E di farlo in un momento del loro 'cursus honorum' di lettori leggermente anticipato rispetto all'incontro ufficiale che avverrà nella scuola. Destinatari del libro infatti sono i ragazzini che di Virgilio non hanno ancora sentito parlare, né avuto a che fare con il suo latino.
Ed è qui la scommessa vincente: giocare d'anticipo, raccontare il bello che c'è in storie che hanno attraversato secoli,

 



Jorge Lujan
Amor
Carthusia, 2015 € 19,00
dagli 8

La potenza di un amore impossibile, più forte di ogni conflitto. La storia tra Omar e la principessa dei mori Maro, avversata dai tempi, quelli dell'inquisizione, e dai conflitti tra religioni, culture e abitudini diverse che non riescono a dialogare e che sembrano non riuscire a spegnersi col tempo e infine la vittoria del loro sogno chiamato AMOR. Le quattro lettere della parola "amor" vengono combinate e declinate con le rime dello scrittore e musicista Lujan e si intrecciano alle illustrazioni potenti e piene di suggestioni di Alejandra Acosta dove si combinano cupezza, momenti di magia, colori forti e avvolgenti. Ai due autori si aggiunge la traduzione impeccabile di Teresa Porcella, libraia fiorentina, che con il suo lavoro consente a grandi e bambini di riconoscere subito, senza sottrarre mistero e magia, la "chiave di volta" del testo, che sta tutta nel suono delle parole e nell'incontro tra le lettere come possibilità di dialogo e di cambiamento di prospettiva dotato di un senso.

 



Almond David
Klaus e i ragazzacci
Sinnos, 2015 € 9,00
da 8 anni

I Ragazzacci, capeggiati dal temibile Joe, sono una banda di teppistelli: strappano erbacce, urlano, danno fastidio. Si sentono forti. Molto forti. E in gamba. Arrivano a prendere di mira il signor Eustace, un insegnante che ha oltremodo pagato la scelta di obiettore di coscienza durante la seconda guerra Mondiale. Poi arriva Klaus, un ragazzino della Germania dell'Est, la cui madre è scomparsa, il padre è in un campo di prigionia in Russia, mentre lui ha lasciato il suo Paese nascosto nel bagagliaio di un'auto. Klaus sta spesso da solo, canta ed è un asso a giocare a calcio. Sarà proprio Klaus a contrastare l'arroganza di Joe e a spiegare agli altri membri del gruppo cosa significhi essere liberi delle proprie scelte. Un romanzo breve, scritto con grande bravura, tutto al maschile sui temi del bullismo e dell'integrazione da proporre anche a chi ha difficoltà di lettura grazie ai caratteri specifici utilizzati.

 


Fabrizio Casa, Tuono Pettinato
Diario di Vlad, aspirante vampiro
Rizzoli 2015 € 12,00
10 anni

Rivolto a giovani lettori si può definire romanzo di "formazione" e di crescita. Ci narra la storia di Vladimiro (Vlad) un ragazzino di tredici anni che è stato adottato. Come la maggior parte dei coetanei, Vlad non ha certezza di dove il suo crescere lo stia portando e non sa se lui effettivamente possieda una natura nascosta. Diciamo che sta attraversando la delicata fase del CHI SONO VERAMENTE IO? Lui crede e spera di essere un vampiro per poterne avere tutti i grandi poteri. I compagni e le materie scolastiche sono il teatro dove vanno in scena i suoi super poteri. Alle scuole medie avverrà una svolta molto importante quando farà conoscenza con Zeta, una ragazza che ama il gotico, un po' ribelle, ripetente, molto forte con atteggiamenti da bullo. In lei Vlad troverà l'amico che aveva sempre desiderato avere.
Sono da riconoscere all'autore vivacità di scrittura e trama articolata che non perde mai il ritmo e la capacità di raccontare la complessità di un percorso di crescita, le difficoltà di relazione che segnano i rapporti tra adolescenti e adolescenti e tra adolescenti e adulti.

 


 

Bobo Bidari
Io Elvis Riboldi
Sironi, 2015 € 12,90
dai 10 anni

Una nuova serie per lettori tra i 10 e i 12 anni. Un'intelligente combinazione tra fumetto e romanzo, una lettura divertente e ritmata che coinvolge da subito il giovane lettore.
Questo romanzo vede Elvis - ragazzino alle soglie dell'adolescenza che vive con la madre postina e il padre pasticciere nella città di Icaria - protagonista di un'escalation di disavventure, tanto esilaranti quanto struggenti nella loro involontarietà, che lo porteranno nello studio del dottor Higgins, "somarologo, antologista o urologo, psicotropo o sicario, o qualcosa del genere". Un incontro importante che Elvis commenta così: "quando meno te lo aspetti, tutto cambia" in meglio. Una lettura piacevole e divertente, alla fine della quale il problematico Elvis sarà diventato un amico nel quale ritrovarsi un po'.

 


 

Maria Parr. Tonja Valdiluce
Beisler
2015 € 14,90
dai 10 anni

Una valle innevata, un fiume che scorre sotto il ghiaccio, abeti scuri e montagne taciturne e imponenti: in questo paesaggio vive Tonja che ha quasi 10 anni ed è l'unica bambina che vive in Val di Luce. È la ragazzina più spericolata, testarda e in gamba che la valle abbia mai visto.Vive con il papà contadino e con la mamma biologa che sta sempre all'estro comunica via mail. Il suo migliore amico è un vecchio contadino di 74 anni Gunnvald , che abita in cima alla montagna e che costruisce slitte e slittini che vengono spericolatamente collaudati dalla nostra protagonista. L'arrivo di tre bambini nella valle e un segreto nella vita di Gunnvald cambieranno la vita di Tonja e il lento scorrere del tempo nella vallata.
Questo è il secondo romanzo della scrittrice norvegese che in circa trecento pagine mantiene vivo il ritmo incalzante della narrazione e che sa raccontare con cura e sensibilità le relazioni tra vecchi e bambini: chiave avventurosa e comunanza di intenti e gratuità dell'affetto reciproco tra le due generazioni sono gli ingredienti vincenti di questo romanzo.

 



Vanna Cecenà
Quando soffia il vento delle streghe
Lapis 2016, € 10
10-12 anni

Il libro racconta in forma romanzata un episodio storico di caccia alle streghe avvenuta in un paesino della Liguria. La protagonista, Bettina, figlia di una cristiana e di un ebreo, è costretta a scappare e a travestirsi da maschio, rifugiandosi prima a Genova e poi a Firenze dove diventa l'aiutante di un orafo e dove sventa un attentato a un giovane nobile, ma è costretta a svelare la sua identità. Attraverso una serie di avventure narrate in maniera avvincente e scorrevole, riesce infine a ritornare al paese di origine e a riabbracciare la nonna. Dunque, una storia avventurosa, movimentata, caratterizzata da un'attenta ricostruzione storica, che rende particolarmente vivaci le descrizioni di ambienti, densa di avvenimenti e di intrecci, che narra di oscurantismo religioso e di intolleranza.
Il romanzo già pubblicato da Fatatrac, è una felice riedizione perché, grazie alla bella scrittura del premio Andersen Vanna Cercenà, ripropone un periodo storico che i ragazzi spesso non conoscono, un periodo oscuro, di discriminazioni, repressioni violente volte a estirpare un sapere arcaico, legato alla conoscenza della natura e delle sue opportunità, un sapere che era soprattutto femminile. E' un'occasione per parlare ai più giovani del cammino che la nostra civiltà ha dovuto fare per parlare di diritti delle donne e affinchè siano un po' più consapevoli della nostra storia.

 


Kim Slater
Smart
Il Castoro, 2015 € 15,50
da 12 anni

Arriva in Italia lo straordinario romanzo d'esordio di Kim Slater, giovane scrittrice inglese, finalista a un prestigioso premio inglese di libri per ragazzi, romanzo giallo che conquisterà chi ha amato Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte.
C'è stato un omicidio, ma per la polizia non è niente di importante perchè è "solo" un senzatetto annegato accidentalmente nel fiume. Eppure Kieran, 14 anni, non la pensa così. Forse non è bravo a capire le emozioni della gente e a rapportarsi al mondo, ma è un genio del disegno, un osservatore attento e sa bene quanto contino i dettagli. E ha fatto una promessa: scoprirà cosa è successo veramente. Le indagini tra mille difficoltà del nostro giovane e coraggioso investigatore terranno incollati i lettori alle pagine che si susseguono con un ritmo intenso e che raccontano la storia attraverso lo sguardo ingenuo e curioso di Kieran. La mappa dell'indagine del protagonista è stampata sulla sovracoperta del libro.