RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Libri Lettori Biblioteche

Share your Time. Dal Comune di Albano un progetto innovativo per i giovani

Ancora una volta protagoniste le biblioteche. Questa volta per giovani e giovanissimi.
È partito i primi giorni di febbraio, promosso dall'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Albano Laziale, un progetto innovativo rivolto ad una fascia d'età tradizionalmente difficile da coinvolgere (lo sappiamo bene noi bibliotecari!), vale a dire quella degli adolescenti e dei giovani adulti.

Con il progetto Share your Time: scegli la tua passione, vivila e condividila (www.shareyourtime.it) il Comune di Albano lancia la sfida. La giovane assessora Alessandra Zeppieri ci racconta come è nata l'idea: "Share your time è il nome che ho voluto dare al progetto per porre l'accento su due aspetti importanti della nostra vita: la condivisione e il tempo. Dagli incontri con i giovani del territorio è emerso un grande bisogno di stare insieme, ma anche di avere dei precisi punti di riferimento civici facilmente riconoscibili e fruibili. Sono partita da questi bisogni e ho costruito, anche grazie al contributo di tante associazioni e artisti, un programma molto ricco che vi offrirà ogni giorno un'opportunità diversa. Il mio obiettivo, attraverso Share your time, è quello che voi possiate avere occasioni di incontro e di confronto, di divertimento e di crescita, e, sopratutto, che possiate sentirvi parte della comunità in cui vivete e amare il vostro territorio".
La finalità del progetto è quindi quella di creare non solo momenti di crescita e formazione culturale per i giovani, ma occasioni di confronto, di socializzazione e di divertimento.

Le tre biblioteche di Albano, Cecchina e Pavona sono in prima fila per ospitare molte delle iniziative del progetto insieme ad altri luoghi storici e culturali comunali come la Palazzina Vespignani e il Teatro Alba Radians ad Albano, Villa Contarini a Pavona e Villa Del Vescovo a Cecchina. Davvero intenso e fittissimo è il programma delle iniziative tutte gratuite pensate principalmente per la fascia d'età compresa tra i 15 e i 35 anni. Segnaliamo, tra le altre, due laboratori teatrali Sbagliando si impara a Villa del Vescovo e Essere e non: un approccio alla pratica teatrale all'Alba Radiens e a Villa Contarini; un Corso di chitarra e basso elettrico a Villa Contarini e a Villa del Vescovo; un Corso di lettura animata ed espressiva presso la Sala Vespignani; un Corso di Pittura Murale Decorativa a Villa Contarini. La Palazzina Vespignani ospiterà, a partire dal 9 febbraio, anche la rassegna cinematografica, organizzata dalla biblioteca di Albano, Noi siamo infinito. Storie di giovani adulti, nella quale una selezione di film italiani e internazionali ci guiderà nelle tematiche e nelle problematiche dell'adolescenza e del passaggio all'età adulta (amicizia, scuola, famiglia, lavoro, integrazione, amore, sessualità, ecc).
Le tre biblioteche comunali accoglieranno anche il gruppo di lettura I love fantasy dedicato non solo agli appassionati del genere, ma a tutti coloro che amano leggere per passione e divertimento per scoprire insieme alcuni dei più apprezzati autori fantastici: da Terry Pratchett, scomparso quest'anno, a cui il gruppo di lettura è dedicato, per continuare con Neil Gaiman, Terry Brooks, Ursula Le Guin, Philip Pullman e tanti altri senza dimenticare, ovviamente, gli autori italiani.
L'offerta ludico-formativa sarà supportata da Gruppi di Condivisione con i quali si vuole offrire ai giovani partecipanti un ulteriore spazio di ascolto e confronto. Share your Time offrirà inoltre un laboratorio di Digital Storytelling per documentare e condividere in modo creativo con gli strumenti tipici della comunicazione digitale (siti web, social media, applicazioni e blog) le diverse esperienze.

Molte delle iniziative, dei corsi e dei laboratori di Share your Time sono a numero chiuso perciò, cari ragazzi, SBRIGATEVI A PRENOTARE SU SITO!