RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Libri Lettori Biblioteche

L’arte del vimini: un’ artigiano sabino in biblioteca

L'arte di intrecciare canne

Lui vive a Salisano, un paesino nella terra sabina, vicino a Farfa. Si chiama Gianni Roncarà è un' uomo schivo dal cuore tenero e da quando ha tredici anni intreccia canne, ginestrelle e vinchi per farne canestri. Ha imparato da solo, osservando un altro maestro di arte viminale e da allora non ha più smesso. Il materiale lo trova lungo corsi d'acqua o in campagna, aspetta che si asciughi un po' mentre i suoi pensieri prendono forma e tra le sue mani, intrecciando, si fanno canestri. Passa il suo tempo così, liberando la mente e creando oggetti che pochi oggi riescono a realizzare. Ama ancora quello che fa ed ama condividerlo in modo semplice ed autentico anche con gli altri. Nasce così il Primo corso di arte viminale che si terrà a Marzo presso la Biblioteca Comunale "Bruno Martellotta di Grottaferrata.
Un'opportunità unica per incontrare un' artigiano vero e riscoprire e valorizzare un mestiere che va scomparendo. Gianni verrà da Salisano per insegnare a tutti i partecipanti, in un luogo di conoscenza e di condivisione, come intrecciare e realizzare qualcosa di nuovo e unico: un canestro fatto a mano soltanto da noi.