RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Biblioteca di Trimalcione

La ricetta

Panettone di Natale

tratti dal libro La favola di Natale di Giovannino Guareschi

Ingredienti

Prima lievitazione

100 g di farina
60 g di lievito di birra

Seconda-terza lievitazione

250 g di farina
70 g di zucchero
5 g di miele
3-4 cucchiai di latte
140 g di burro
4 uova
100 g di uva sultanina
70 g di canditi (cedro e arancia)
la scorza grattugiata di 1 limone
sale.


Prima lievitazione: in una terrina sciogliete il lievito in poca acqua tiepida; aggiungete a poco a poco 100 g di farina, formate un panetto e dopo averlo coperto con un tovagliolo lasciate lievitare in un posto caldo per circa 1 h.

Seconda lievitazione: alla pasta precedentemente lievitata incorporate gradualmente 125 g di farina ed il latte; impastate con energia fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Formate un nuovo panetto, quindi fate lievitare l'impasto coperto per almeno due ore. Intanto ammorbidite in acqua tiepida l'uvetta sultanina e tagliate a dadini il cedro e l'arancia candita. Sciogliete lo zucchero ed il miele con poca acqua calda per ottenere uno sciroppo al quale unirete i 4 tuorli e l'albume di un uovo mescolando bene con una frusta da pasticcere. Fate cuocere a bagnomaria.

Terza lievitazione: disponete 125 g di farina su di una spianatoia collocatevi al centro il panetto lievitato, aggiungete 100 g di burro fuso, lo sciroppo di zucchero con le uova, la scorza di limone ed il sale. Impastate energicamente per almeno 20 minuti aggiungendo un po' di acqua tiepida, sino a che l'amalgama risulti ben omogeneo e compaiano le bollicine di lievitazione, poi unite l'uva sultanina ben strizzata ed infarinata e i canditi. Fate lievitare in luogo caldo per circa 6 ore fino a quando la pasta avrà raddoppiato il suo volume. Trasferite il composto nell'apposito stampo, dopo averlo imburrato e incidete la superficie del dolce con un taglio a croce. Ponete in forno caldo a 200 °C. Dopo cinque minuti, versate sulla croce incisa sul dolce il rimanente burro quindi abbassate la temperatura a 180 °C e proseguite la cottura per circa 1 h. Fate quindi raffreddare su di una gratella.