RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Arte

Ciampino, città-giardino. Alberi e stagioni

SPAZIo ALL’ARTE

Opera-Mosaico realizzata dalla comunità creativa

Nel realizzare il mosaico "Ciampino Città Giardino-Alberi e Stagioni" presso il Teatro al Parco Aldo Moro, abbiamo scoperto la meraviglia del "Mosaico relazionale" dove la libera creatività espressa nel lavoro di bambini, di giovani e meno giovani ha evidenziato sempre più una collaborazione paritaria e piena.

Nell'opera non si evidenziano elementi dominanti né subordinati poiché la necessità di ogni parte è chiara ed evidente. E' un autentico miracolo che è riuscito ad esprimere la vera essenza del nostro esistere nel mondo in una rappresentazione coerente delle relazioni e dei singoli elementi, della loro libertà e autonomia da dove nasce l'unità della totalità.
Il Mosaico per "Ciampino Città Giardino-Alberi e Stagioni" rappresenta le quattro stagioni come le stagioni della vita a significare come noi "siamo la natura" e non dobbiamo dimenticarlo: noi siamo come teneri bocci, fiori colorati e prorompenti, foglie ingiallite e alberi dormienti in un contesto ,"il teatro", dove si rappresenta la vita degli uomini.
I bambini, aiutati da giovani tutor, da anziani signori e da esperti della terra, i giovani, che dai docenti ricavano sollecitazioni e chiarimenti, i genitori, che donano le ceramiche per creare l'opera, l'artista, che come un regista segue le varie fasi del progetto, concorrono attraverso questo lavoro collettivo a dar vita a una nuova alleanza tra le generazioni e tra l'uomo e il suo ambiente.

La spinta della comunità a una "rigenerazione" della città è una risposta concreta che fa da contrappunto a un atteggiamento comune di disaffezione e di disattenzione.
Questi nuovi fermenti nascono da una concezione di vita che sta emergendo soprattutto nei giovani e che porta con sé una nuova coscienza: la responsabilità dell'uomo nella conservazione della nostra "Madre Terra" contro l'insensato conflitto che oggi si sta consumando tra l'uomo sfruttatore e il suo ambiente.

Il tema dello spazio urbano è una priorità e con esso il rispetto ambientale e la ricerca di una migliore qualità della vita.
Molto passa a nostro avviso anche attraverso la partecipazione dei cittadini che sentono il dovere e il diritto di intervenire "concretamente" nelle scelte più rilevanti dell'assetto urbano con progetti condivisi e inclusivi.

Con questo atto corale che sta avvicinando giovani e meno giovani pronti a mettersi in gioco, a fare, a ripulire, a coltivare, a creare, il Mosaico per "Ciampino Città Giardino-Alberi e Stagioni " è una risposta e una speranza.

Per la rubrica Arte - Numero 126 luglio 2015