RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Turismo e Innovazione

VisitNemi.it

...quando "fare rete" funziona e conviene!


Lo si ripete da tempo ma è necessario continuare a farlo: per migliorare la competitività del turismo locale e italiano in generale, bisogna "fare rete".La ricetta sembra ormai aver raggiunto i connotati della "formula magica" in grado di risolvere rapidamente e magicamente ogni problema... ma è innegabile che i sistemi turistici oggi vincenti sono quelli che hanno meglio operato per creare un forte legame con il territorio, che hanno adottato efficaci ed innovative strategie di marketing e comunicazione, che hanno abbandonato la logica autoreferenziale per porsi in un'ottica di condivisione e collaborazione!

Il turista è oggi molto esigente e non si accontenta più di trovare una personale e parziale risposta al caos organizzativo, ma ricerca un servizio efficace ed efficiente a 360°: un servizio fatto di cultura, paesaggio ed enogastronomia, ma anche di incontro, di accoglienza, di emozione, di relazione con la comunità... che deve rispondere in modo preparato, organizzato, efficente. Da qui la necessità di "fare rete" e creare un elevato numero di interazioni e una forte collaborazione tra tutti i soggetti, pubblici e privati, profit e no-profit, che possano contribuire al processo di costruzione, comunicazione e vendita del prodotto turistico.Da queste considerazioni nasce il progetto VisitNemi.it (che vuole inserirsi nel più ampio progetto della rete dei Castelli Romani coordinata dal Consorzio SBCR) per opera dell'Associazione per la promozione e il turismo AUGEAS che, grazie alla partecipazione di diverse realtà imprenditoriali e commerciali di Nemi ha dato vita al portale www.visitnemi.it il primo portale turistico per la valorizzazione del territorio di Nemi. In esso è possibile trovare tutte le informazioni utili sul piccolo borgo dei Castelli, le sue bellezze, le curiosità, i prodotti tipici, le attività commerciali, i collegamenti, i ristoranti e le strutture ricettive, nonchè gli eventi e tutte le iniziative che si organizzano sul territorio. Ma il progetto vuola andare oltre e riuscire a creare tante occasioni di collaborazione e condivisione, come il progetto Nemi: un paese per albergo! che vede la collaborazione tra l'Albergo Diffuso Specchio di Diana con le altre realtà ricettive del borgo: il B&B Vista Lago, il B&B Antico Borgo e la Casa Vacanze Regina del Lago, per dare vita ad un sistema di "ospitalità diffusa" all'interno del borgo, nell'intento di offrire un servizio allargato e fornire all'ospite un'esperienza autentica e non convenzionale che lo coinvolga nella vera essenza del vivere del borgo, proprio come se fossero veri e propri cittadini del luogo.

Il progetto, inoltre, mira a stimolare la creazione e condivisione di esigenze ed esperienze che coinvolgano l'enogastronomia, l'artigianato, la cultura e l'arte, il tutto per mezzo della collaborazione e della condivisione degli intenti: promuovere Nemi, il suo territorio, le sue bellezze e le sue attività, fornendo un'immagine chiara ed univoca del luogo, incrementare ognuno il proprio business attraverso la partecipazione collaborativa, senza dimenticarsi mai il reciproco rispetto, e il rispetto dei delicati equilibri ambientali e paesaggistici, la propria storia, la propria cultura.

Il progetto punta quindi a creare un piccolo Sistema turistico, una rete integrata ed organizzata di soggetti-partner capaci di cooperare tra loro mantenendo la propria autonomia in vista di futuri risultati e finalità comuni.
Oggi siamo soltanto all'inizio ma la strada e l'entusiamo sono quelli giusti!

Per la rubrica Turismo e Innovazione - Numero 121 giugno 2014