RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Festival delle Biblioteche

BIOGRAFIA

Virginia Barrett

Virginia Barrett, discendente della poetessa inglese Elizabeth Barrett Browning, nota al pubblico italiano come Laura Berni, tormentato personaggio della soap- opera Vivere, è in realtà un'artista eclettica, che spazia dal teatro, alla poesia, alla musica, al canto, dal cinema alla televisione con la disinvoltura di chi concepisce l'Arte come mezzo di espressione totale e non settoriale. Grazie ad una spiccata curiosità, ad una forte determinazione e a studi approfonditi, è riuscita ad acquisire le competenze tecniche specifiche a supporto di un innato talento.
Da tempo unisce, poi, la vena d'attrice a quella di scrittrice - autrice e regista.
Ha scritto e diretto sei cortometraggi, pluripremiati in Festival cinematografici nazionali e internazionali.
Ha inciso un album discografico dal titolo Solo i miei occhi nell'Universo, di cui è autrice ed interprete vocale dei testi, musicati e arrangiati dal maestro Riccardo Cimino ed in parte cantati dal soprano Rosa Ricciotti.
Ha pubblicato un libro di poesie dal titolo A fior di Labbra.
Ha la passione per il Teatro Sacro e ha messo in scena le opere, da lei scritte e dirette, Frammenti di luce (sulla vita di San Francesco di Paola), L'urlo dell'anima, Sulle ali della Sindone e Perdona e accogli la vita!.