RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Festival delle Biblioteche

BIOGRAFIA

Angela Cavo,

Angela Cavo, diplomata presso l'Accademia d'arte drammatica "Silvio d'Amico" di Roma, esordisce ne La figlia di Iorio con la compagnia Proclemer - Albertazzi nel 1957.Protagonista in Ricorda con rabbia e in Jeannete per la regia di Gian Carlo Sbragia, vince per queste due interpretazioni il premio teatrale Noce d'Oro come migliore attrice. Numerose le sue interpretazioni teatrali sia drammatiche che brillanti tra le quali ricordiamo: Il malato immaginario con Turi Ferro, Sei personaggi in cerca d'autore con Turri Ferro e Carla Gravina regia Gian Carlo Cobelli, Rosa per la regia Mario Monicelli e Processo ad Oreste con Vittorio Gassmann. Entra nella Compagnia Teatrale di Macario come prima attrice lavorando in vari spettacoli tra i quali: Finestre sul Po, Questi poveri ricchi, Vedovella e scapoloni e Le miserie per la regia di Giacomo Colli al Teatro Stabile di Torino. Molte anche le sue partecipazioni televisive e radiofoniche. Ha lavorato inoltre come doppiatrice per le maggiori case di produzione.