RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Festival delle Biblioteche

BIOGRAFIA

Carmen Giardina

CARMEN GIARDINA. Attrice, sceneggiatrice e regista. Nata a Genova, si diploma presso la Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova.
Si trasferisce a Roma, dove dopo una fitta attività di attrice in teatro e al cinema (tra gli altri con Cristina Comencini, Marco Risi, Peter Greenaway, Giancarlo Sepe, Umberto Marino), debutta nella regia teatrale con il monologo A mia madre, tratto dalle lettere di Sylvia Plath.
Nel 2008 è ideatrice e regista di God save the punk! per il Teatro Vascello di Roma.
E' inoltre regista di due cortometraggi pluripremiati: Turno di notte, prodotto da Cinecittà Holding nel 2003, protagonista Leo Gullotta, e La grande menzogna (2007), con Gea Martire e Lucianna De Falco.
E' co-sceneggiatrice di Sleeping around, film di Marco Carniti, che la vede anche tra i protagonisti insieme a Dario Grandinetti ed Anna Galiena.
Per AMREF nel 2008 e 2009 collabora con il musicista Giovanni Lo Cascio alla realizzazione di Juakali Drummers, spettacolo musicale con i ragazzi di strada degli slums di Nairobi.