RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Associazioni

150 lettere per 150 strade

Visitando il sito www.150strade.org ci si tuffa immediatamente nel mondo del racconto breve,nel quale gli autori, che hanno partecipato nei vari anni ai concorsi letterari proposti dall'Associazione culturale di Velletri 150 Strade, hanno riversato i propri sentimenti, creando scenari, personaggi e storie accattivanti. Infatti questa associazione indice da diversi anni specifici concorsi letterari gratuiti, dando la possibilità a chi vuole cimentarsi, di essere pubblicati prima nel sito e poi - quelli prescelti - in una apposita antologia che 150 strade ogni anno dona agli stessi autori che vi sono inseriti.
Il tema di quest'anno è relativo ai 150 anni dell'Unità d'Italia. Sappiamo bene che tale tema è il più sfruttato nel 2011 ma, senza essere per forza degli originali, pensiamo che le modalità che indichimo per la scrittura del racconto costituiscano una particolarità.
Si tratta, infatti, di scrivere una o più lettere nelle quali sia narrato un episodio, un racconto, i cui scenari, epoche e protagonisti facciano parte della nostra storia dal 1861 al 2011.
Questa è una particolarità: i soldati al fronte, patrioti, gli emigranti sono personaggi di questo grande affresco che raccoglie gli ultimi 150 anni . Sono lettere, solo lettere a volte inframmezzate da parti narrate, che nelle nostre intenzioni dovranno formare una speciale storia d'Italia scritta da persone vissute in epoche diverse attraverso questa particolare forma di comunicazione.

Il concorso letterario 150 strade è nato nel 2003 tra le chiacchiere di alcuni pendolari che ogni giorno prendono il treno da Velletri per Roma e ritorno. Risultò naturale che il primo tema proposto agli autori fosse legato al treno; "Il treno e la città" per sottolineare quella rete che, come la circolazione del sangue nelle vene, trasporta idee, emozioni, lavoro, amicizie da una città all'altra sulle carrozze brulicanti di viaggiatori. Il concorso, pubblicizzato proprio nelle stazioni della tratta ferroviaria in oggetto, si concluse con un discreto numero di racconti, provenienti soprattutto dai Castelli Romani, sottoposti ad una giuria che ne individuò alcuni che ebbero il privilegio di essere inseriti nella prima antologia dell'associazione.
Il simbolo dell'associazione, visibile nella Home Page della stessa, è rappresentato proprio da un quadro di Salvatore Fergola del 1839 che ritrae la prima ferrovia d'Italia, Napoli-Portici, la cui immagine è stata gentilmente offerta dalle Ferrovie dello Stato.

Da allora il concorso è cresciuto raggiungendo, grazie alla rete, tantissimi autori di ogni parte d'Italia e anche fuori dal nostro paese. I temi successivi sono stati "Storie d'amore", "Il viaggio e l'avventura", "Il coraggio, la paura, la speranza e l'allegria" e l'ultimo con il tema LIMES (Confini), che ha registrato un buon successo con l'intervento dei finalisti venuti da ogni parte d'Italia per partecipare alla premiazione, svoltasi il 4 settembre 2010 e, per la prima volta, con la partecipazione pilota di una scuola di Velletri (C. Cardinali) i cui ragazzi hanno dato un significativo contributo sulle tematiche dei confini, fisici e mentali. Da quest'anno la partecipazione è stata estesa anche alla scuola "Velletrano" e ad un Liceo italiano di Buenos Aires.

Per ogni edizione l'associazione ha pubblicato il relativo libro con i racconti migliori. Tutti i racconti sono comunque leggibili nel sito www.150strade.org .
Il concorso è rivolto a tutti gli autori, in Italia ma anche all'estero, che desiderino partecipare con un racconto breve (max 4 cartelle) su un tema prescelto; i racconti vengono tutti pubblicati nel sito e, a fine concorso, una autorevole giuria si occupa di selezionare i 50 migliori e di individuare la rosa dei 5 che partecipano alla gara finale che, ad oggi, si è sempre svolta a Velletri con la partecipazione di attori e musicisti. A completamento anche la pubblicazione di una antologia con i
migliori racconti che viene donata agli stessi autori.
L'iniziativa è patrocinata dal Comune di Velletri.

 


I tempi della partecipazione
- 31 MAGGIO è il termine ultimo per l'invio dei lavori;
- 30 GIUGNO è il termine del lavoro della giuria;
- 31 LUGLIO è il termine per la stampa dell'antologia con i migliori racconti;
- 3 SETTEMBRE è prevista la serata conclusiva di premiazione.
Per tutte le notizie e per il regolamento visitate il sito www.150strade.org

Per la rubrica Associazioni - Numero 99 marzo 2011