RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Arte

Arte-Pepite

Sonia De Nicola. Pittrice

Sonia De Nicola è nata a Marino il 29/08/1957 e da 32 anni vive e lavora ad Albano Laziale.
Il suo incontro con l'arte avviene all'età di 12 anni nella bottega del maestro Giovanni Stramaglia.
Qui, nel tempo acquisisce la tecnica della pittura ad olio e partecipa alle prime mostre.
In seguito, durante gli studi presso l'Istituto d'Arte di Marino apprende le tecniche della tarsia pittorica e delle arti plastiche.
Inizia poi a lavorare come restauratrice. Tra i lavori di maggiore rilevanza ci sono i restauri
dell'altare ligneo del '700 della chiesa di S. Pietro a Trivigno (Potenza) e delle tavole in terracotta e foglia d'oro della Via Crucis della Chiesa S. Filippo Neri di Cecchina.
Ha prestato inoltre spesso la sua opera di restauratrice per lavori all'interno degli Istituti delle Suore Oblate di Albano e Frattocchie di Marino

D: Lei ha lavorato molto sulle tarsie pittoriche, ma sembra che la sua passione sia comunque la pittura; qual'è stato dunque il suo processo creativo?
R: E' vero, ho realizzato molte tarsie ed ho creato lavori con il vetro e terracotta ed ho anche disegnato e realizzato oggetti in cuoio, ma la passione per la pittura è tornata molto energicamente ed ora prende tutto il mio tempo libero.
E' chiaro che ho attraversato vari passaggi, quasi obbligatori, ed in questa fase la ricerca mi sta portando verso una pittura più essenziale; l'espressione di una parola, di una emozione, di un sogno attraverso segni più semplici.

D: I passeggi di cui parla sono stati influenzati e/o favoriti da cosa?
Persone? Letture? Ambiente in cui vive? Viaggi? Mostre ?

R: All'inizio ho avuto sicuramente il bisogno di conoscere le opere e i movimenti di cui hanno fatto parte i grandi maestri del passato, infatti, è attraverso il loro studio prima e l'applicazione pratica poi, che ho acquisito negli anni una certa sicurezza nel disegno e nel colore e fatalmente sono stata influenzata negli stili. Ma è l'incontro che ho avuto con il surrealismo e i suoi grandi artisti ad essere stato determinante per la mia arte che si esprime proprio attraverso il sogno e le sue visioni.

D: Ci sono molte associazioni sul nostro territorio che si occupano di arte, le conosce?
Ha aderito e/o pensa di aderire? Sono utili?

R: So che ci sono delle associazioni artistiche che lavorano molto e bene e sarebbe interessante per me farne parte dato che in questo momento della mia vita sento il bisogno di confrontarmi e condividere, ma è anche vero che spesso le mie creazioni migliori, nascono nell'introspezione e nella solitudine del mio laboratorio.

D: Il Consorzio sta realizzando un progetto "mentiApeRTE" lo conosce? Pensa possa essere utile?
R: Purtroppo non conosco questo progetto, ma il nome che gli è stato dato mi sembra molto promettente nell'incontro con diverse umanità e realtà, che si lasciano guidare dal desiderio comune di costruzione e crescita.

D: Nella fase di realizzazione delle sue opere coinvolge altre persone?
R: Purtroppo no, perché durante il lavoro ho bisogno di essere sola.
Non mi dispiacerebbe, comunque, trovare degli spazi per condividere con altri artisti idee, pensieri e quindi individuare campi comuni per realizzare delle opere

 


Contatti:

E mail: soniadeni@libero.it
Cell. 3281909138

 

Per la rubrica Arte - Numero 85 ottobre 2009