RIVISTA D'AREA DEI CASTELLI ROMANI

Eventi

Primavera di cultura

Storie piccine

Un progetto della Provincia di Roma dedicato ai più piccoli

Nella settimana dal 9 al 15 marzo le biblioteche di Genzano Lanuvio e Velletri raccontano ai più piccoli

Storie piccine è il titolo di un'iniziativa dedicata alla lettura per i più piccoli : una montagna di storie, fiabe e filastrocche lette ad alta voce, per una intera settimana, nelle biblioteche, nelle scuole dell'infanzia e nei nidi, nei consultori delle Asl , negli ospedali e negli studi pediatrici...nelle librerie, nei luoghi frequentati dai bambini e dalle famiglie.
Questo appuntamento, che si ripete periodicamente nell'ambito del progetto Nati per Leggere, dal 2006 si svolge contemporaneamente a Roma e a Torino, e dallo scorso anno anche la Provincia di Roma vi ha aderito attraverso gli incontri di lettura ad alta voce realizzati in alcune biblioteche del territorio.
Quest'anno la quinta edizione registra un'adesione ancor più ampia inserendo nella rete tutte quelle realtà che a livello nazionale lavorano per la promozione della lettura, rivolgendosi bambini fin dalla primissima infanzia.
Anche nel territorio provinciale le azioni di sostegno alla lettura tra i bambini e le famiglie, nei nidi, nelle scuole, nelle biblioteche, nei giardini e nelle piazze si stanno moltiplicando e sono testimonianza che l'obiettivo di Nati per Leggere sta tessendo una rete importante sul territorio, rete che vede nelle biblioteche uno degli snodi più importanti e creativi della promozione della lettura.
Nella settimana dal 9 al 15 marzo , la settimana di Storie piccine, sei biblioteche comunali (Anguillara Genzano Lanuvio Mazzano Mentana Velletri) del territorio provinciale si sono attivate per raccontare... le loro storie. Tra le biblioteche del Sistema Biblotecario Castelli Romani hanno risposto Genzano e Lanuvio il 10 marzo e Velletri il 12 marzo.

Per la rubrica Eventi - Numero 79 marzo 2009